Crea sito

Spiedini di pane e formaggio provolone con salsa di acciughe

Gli spiedini di pane e formaggio provolone e si possono inserire nel menù delle feste come antipasto ma si possono realizzare in qualunque occasione.
Si preparano in poco tempo e sono ottimi da gustare con una buona salsa di acciughe facile da fare.
Un modo per adoperare anche il pane raffermo che non riusciamo a smaltire.
Malgrado il nostro impegno a volte purtroppo succede che ne avanza.

Spiedini di pane e formaggio provolone con salsa di acciughe
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4/6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFormaggio (Provolone )
  • 100 gBurro
  • 2Acciughe sotto sale
  • 300 gPane raffermo
  • 1 bicchiereLatte
  • q.b.Basilico (fresco)
  • q.b.Pomodorini

Strumenti

  • Tostapane elettrico
  • Padella

Preparazione

  1. Tostate il pane tagliato a dadini utilizzando una griglia o un tostapane elettrico. Tagliare il formaggio provolone a dadini.

  2. Infilare sugli spiedini di legno, pezzi di pane tostato, alternati con i pezzi di provolone dello stesso spessore.

  3. Preparate la salsina in una padella facendo fondere sul fuoco il burro con le acciughe fino a quando si smontano. Intingere gli spiedini dentro la salsa preparata.

  4. Mettere gli spiedini in una tortiera rettangolare in modo che gli stecchini possano poggiare dalle parti esterne, senza toccare il fondo.

  5. Aprire il forno ogni tanto e versare sopra gli spiedini di pane formaggio e provolone qualche cucchiaio di salsa durante la cottura.

  6. Decorare e aromatizzare gli spiedini con foglie di basilico fresco (se ne avete) che  non solo abbellisce ma aggiunge sapore e freschezza e anche i pomodorini.

  7. Mangiare come antipasto o anche durante il pasto se preferite, caldi e fatti al momento.

Spiedini di pane e formaggio provolone con salsa di acciughe

La ricetta degli spiedini di pane e formaggio provolone è tuttavia un idea sfiziosa stuzzicante.

Il mio consiglio per questa ricetta di lavare e asciugare le acciughe prima di adoperarle per la salsa. Per farle conservare si usa il sale e quindi troppo sale è sconsigliato per il nostro benessere.

Vieni inoltre a sbirciare sui miei social pinterest instagram twitter facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons