Riso al sugo di pomodoro e basilico fresco con una noce di burro

Il riso al sugo di pomodoro e basilico è un primo facile e gustoso. Si può preparare in poco tempo e per ogni occasioe. Lo possono mangiare più o meno tutti in quanto è leggero e si digerisce peraltro rapidamente.
Da noi in Puglia abbiamo un detto curioso in dialetto: “U ris n’or tis” tradotto in italiano “Il riso ti fa stare un ora in piedi.” Significa che dopo un ora che si è mangiato il riso si è già digerito e si avverte nuovamente lo stimolo della fame nopnnostante non sia passato molto tempo. La ricetta del riso al sugo di pomodoro e basilico è pertanto semplice e alla portata di tutti.

Anche chi non ha molta esperienza potrà cimentarsi per questa ricetta.
Finalmente il primo indicato come trampolino di lancio. Malgrado la difficoltà di girare spesso nella pentola il resto è semplice da realizzare.
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gRiso (Per risotti)
  • 400 gPomodori pelati
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1cipolla (media)
  • 20 mlBurro (Una noce di burro più o meno)
  • q.b.Basilico (A volontà)
  • 1 spicchioBrodo vegetale
  • gGrana padano (Grattugiato)

Strumenti

  • Pentola
  • Tegame

Preparazione

  1. Preparare innanzitutto il brodo vegetale meglio far bollire le verdure a pezzi carota, patata, sedano e cipolla per venti/trenta minuti in un litro di acqua salata. Le verdure si possono mettere nell’acqua fredda. Se proprio non avete tempo usate allora il dado vegetale sciogliendolo nell’acqua bollente.  

  2. Versare l’olio nella pentola e aggiungere la cipolla tagliata finemente. Far dorare per due/tre minuti e aggiungere il riso. Far tostare il riso e aggiungere anche i pomodori pelati frullati grossolanamente.

  3. Sminuzzare due tre foglie di basilico e unire in pentola. Rimestare e continuare la cottura aggiungendo il brodo un mestolo per volta man mano. Rimestare spesso il riso al sugo e cucinare per circa 17/20 minuti.

  4. Dopo circa 25/trenta minuti assaggiare infine il riso al sugo di pomodoro e basilico che non deve scuocersi ma deve risultare al dente e a questo punto fondere dentro la noce di burro e servire nei piatti fumante. Decorare il riso con altre foglioline di basilico. Mettere a centro tavola una ciotola con il formaggio grana grattugiato per chi lo desidera.

Riso al sugo di pomodoro e basilico fresco con una noce di burro

Consigli per il riso al sugo di pomodoro e basilico fresco con una noce di burro: Non aggiungere tuttavia altro sale nel riso al sugo di pomodoro e basilico dal momento che si usa il dado per il brodo già ne contiene. Rimanere sempre vicino ai fornelli per tutto il tempo della cottura, il riso tende comunque ad attaccarsi facilmente e a bruciare. Certamente bisogna prestare attenzione. Vieni inoltre a sbirciare su Pinterest di La cuoca che recupera

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.