Crea sito

Polpettine fredde di patate

La particolarità di queste polpettine fredde di patate, sta nella maionese che si sposa bene con il gusto delle patate e le rende molto appetitose.

Hanno ancora più gusto servite fredde possibilmente di frigorifero e specialmente in primavera/estate sono molto indicate e vanno a ruba.

Avranno un aspetto alquanto desiderabile sulla tavola delle feste, buffet e ricevimenti adagiate sull’insalata verde. Appetitose e insaporite con salse e spezie. Consiglierei davvero di provare per cambiare e non presentare sempre le solite polpette di carne che poi a lungo andare potrebbero anche stancare ed essere rifiutate.

Polpettine fredde di patate
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 300 g Patate
  • 1 zucchina
  • 70 g Formaggio fresco spalmabile
  • 2 cucchiai Maionese
  • 1 cucchiaio Senape
  • 1 cuore di Lattuga
  • q.b. Erba cipollina
  • q.b. Aceto
  • q.b. Sale fino
  • ml Pepe nero (In polvere)
  • q.b. Prezzemolo

Preparazione

  1. Lessare in acqua salata le patate intere con la corteccia, per circa 15 minuti dal bollore.

    Controllare con la forchetta la cottura e se penetra vuol dire che le patate sono cotte al punto giusto.

    Pelare le patate dopo averle fatte raffreddare e sotto acqua corrente e schiacciarle in un piatto con la forchetta.

  2. Affettare la zucchina a fiammiferini, sbollentare per due minuti in una pentola con acqua e due cucchiai di aceto e scolarle.

  3. Unire in una scodella tutti gli ingredienti, le patate, le zucchine, il formaggio morbido, la maionese, il prezzemolo tritato, senape, sale, e pepe.

    Miscelare e preparare dal composto ottenuto, delle polpettine rotonde.

  4. Polpettine fredde di patate

    Disporre le buone polpettine fredde di patate saporite e delicate, in un piatto da portata, poggiate su un letto di insalata fresca.

    Condire anche l’insalata con la maionese e l’erba cipollina

Polpettine fredde di patate

Consigli:

Aggiungere accanto alle polpette fredde di patate anche del prezzemolo crudo per la decorazione.

Anche il prezzemolo in questa ricetta è uno degli elementi necessari che esalta il sapore delle polpette e non può assolutamente mancare e deve essere bello fresco con le foglie integre.

Vieni a sbirciare su Pinterest di La cuoca che recupera

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons