Spiedini di frutta e formaggio

Gli spiedini di frutta e formaggio sono un’idea golosa da servire come antipasto o magari per finire il pranzo, come spuntino a merenda, ogni momento potrebbe essere quello giusto

Il galateo presume che frutta e formaggio siano serviti in ogni pranzo di gala. Le domanda che spesso ci si pone sono: Servire prima i formaggi o la frutta? Quando?

Tra i consigli che tuttavia ho trovato si servono alla concusione del pasto.

Prima i formaggi posti su un tagliere di legno o un piatto da portata e dopo la frutta.

Un idea che mi è venuta è qusta proposta degli spiedini con il formaggio grana in cui tutti e due sono associati, la frutta e il formaggio.

Questa naturalmente è un idea che può essere realizzata con la frutta di stagione e con i formaggi che si preferiscono, magari con più varietà di formaggi.

In questo modo gli ospiti potranno scegliere quelli che più gradiscono.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6Fichi
  • 1 grappoloUva bianca
  • 250 gGrana padano (Pezzo unico)

Strumenti

  • Spiedini

Preparazione

  1. Lavare bene la frutta e su un tagliere dividere i fichi a quattro pezzi. Tagliare il formaggio a pezzetti. Distaccare gli acini dal grappolo.

  2. Adoperare degli stecchini di legno lunghi adatti per gli spiedini e con delicatezza infilare un acino di uva, uno spicchio di fichi, un acino di uva e un pezzetto di grana alternandoli.

  3. Gustare infine gli spiedini di frutta e formaggio dai sapori contrastanti, diversi e armoniosi  che sono preparati con la frutta estiva. Bisogna dire che l’estate ci dona molta buona frutta che soddisfa il nostro bisogno di idratazione.

Spiedini di frutta e formaggio

Consigli per gli spiedini di frutta e formaggio: La frutta deve essere tuttavia di buona qualità dolce, non troppo matura e integra. Quando si desidera o si vuole offrire qualcosa di speciale e atraente ecco questa potrebbe essere un idea non troppo impegnativa ma gradita. Inoltre su pinterest LA CUOCA CHE RECUPERA

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.