Risotto al tonno con pomodoro e zucchine

Il buon risotto al tonno con pomodoro e zucchine, è una ricetta che ho sperimentata in una fredda giornata invernale, quando non avevo voglia di uscire da casa e quindi non mi rimaneva che utilizzare gli ingredienti a disposizione rimasti in frigorifero.

Fortunatamente poi le scatolette di tonno spesso ci sono in casa.

A casa mia approfittiamo delle offerte che mettono nei supermercati e abbiamo sempre le provviste.

Risotto al tonno con pomodoro e zucchine
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15/20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per il risotto

  • 300 g Riso (Per risotti)
  • 2 Zucchine (Piccole)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 160 g Tonno (In scatola a lunga conservazione)
  • 1 l Brodo vegetale (Preparato con le verdure)
  • 4 Pomodori pelati
  • q.b. Prezzemolo (Fresco)

Per il brodo vegetale

  • q.b. Sedano
  • 2 Carote
  • 2 Cipolle (Piccole)
  • 2 Pomodori (Maturi)

Preparazione

  1. Preparare il brodo vegetale con le verdure sedano, carote, cipolla e pomodoro facendole bollire in un litro di acqua per circa tre quarti d’ora.

  2. Lavare la zucchina e grattugiare a fiammiferini nel robot da cucina o con una grattugia a mano.

    Dorare la cipolla tagliata finemente in una pentola con l’olio.

  3. Risotto con tonno e zucchine

    Aggiungere il tonno e il riso a tostare.

    Versare nel riso la zucchina grattugiata insieme ai pomodori frullati.

  4. Amalgamare e cuocere per circa quindici minuti il risotto al tonno, rimestando spesso e aggiungendo il brodo preparato con il dado vegetale poco per volta.

  5. Risotto al tonno con pomodoro e zucchine

    Cucinare il risotto al tonno con pomodoro e zucchine per circa quindici/minuti al dente.

    Servire nei piatti con sopra del prezzemolo fresco tritato.

Risotto al tonno con pomodoro e zucchine

Il risotto al tonno con pomodoro e zucchine è una ricetta che personalmente gradisco di più con  la zucchina tagliata grossolanamente a pezzi.

Lo preparo comunque in tutti e due i modi (le zucchine a fiammiferini) per accontentare anche chi a casa preferisce solo sentire il gusto delle zucchine ma, senza accorgersene. Questo è opportuno farlo specialmente per educare i bambini a mangiare le verdure senza traumi camuffandole nel risotto . 🙂

Naturalmente evitare il prezzemolo sopra per i bambini se non lo gradiscono.

Vieni a sbirciare su Pinterest di La cuoca che recupera

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.