Peperonata versione ligth RitaAmordicucina

Peperonata versione ligth RitaAmordicucina.
Con l’arrivo della bella stagione, ci piace molto trovare un contorno sempre pronto e freddo da assaporare.
Per questo motivo, stanca un pochino delle solite insalate, oggi ho preparato una peperonata ligth.
Le modalità di preparazione e di cottura fanno si che il piatto finito non abbia quella sensazione di “lesso” che proprio non mi piace, ma che sembri quasi fritta in modo tradizionale, cosa che in realtà non lo è.
Per questo ci dobbiamo servire di una teglia piuttosto larga, in modo che l’acqua contenuta negli ortaggi evapori senza lessarli.
Per evitare ciò non metterò i pomodori, ma, ad un attimo dalla fine aggiungerò il concentrato, che è un’opzione.
Il piatto nelle mie grammature conta circa 150 calorie, è completo di fibre e carboidrati e pochi grassi , ma occorre aggiungere delle proteine animali.


Se vuoi vedere tutte le ricette dei primi piatti clicca qui


Sponsorizzato da RitaAmordicucina

Peperonata versione ligth RitaAmordicucina
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
179,39 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 179,39 (Kcal)
  • Carboidrati 21,46 (g) di cui Zuccheri 7,01 (g)
  • Proteine 3,06 (g)
  • Grassi 9,75 (g) di cui saturi 1,37 (g)di cui insaturi 0,09 (g)
  • Fibre 4,86 (g)
  • Sodio 398,93 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 175 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 1Cipolla rossa di Tropea
  • 2Peperoni
  • 1Melanzana (Grande)
  • 300 gPatate
  • 2 cucchiaiConcentrato di pomodoro (opzionale)
  • q.b.Sale
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Teglia (grande)
  • Tagliere
  • Coltello
  • Forno

Preparazione della Peperonata versione ligth RitaAmordicucina

  1. Iniziamo con il lavare molto bene tutti gli ortaggi e le patate.

    Togliete i peduncoli, e i semi interni ai peperoni,

  2. Sbucciate le patate, e la cipolla, e infine togliete il gambo alla melanzana, ma non sbucciatela

  3. In una teglia piuttosto larga mettete la cipolla affettata sottile.

  4. Peperonata versione ligth RitaAmordicucina

    Tagliate prima a metà le falde dei peperoni, quindi fateli a striscioline.

  5. Peperonata versione ligth RitaAmordicucina

    La melanzana, invece deve essere tagliata a cubetti.

  6. Peperonata versione ligth RitaAmordicucina

    E la stessa cosa con le patate, ma i cubetti devono essere più piccoli delle melanzane.

  7. A questo punto che avete tagliato tutti gli ortaggi non ci resta che condire con una presina di sale a seconda dei vostri gusti, e con l’olio evo. Mescolate bene il tutto anche con le mani è meglio….e….

  8. Peperonata versione ligth RitaAmordicucina

    Mettete in forno già caldo mi raccomando altrimenti la peperonata viene molliccia,

    Cuocete a 180° ventilato o a 190 statico a seconda del vostro forno, per circa 20 minuti. ogni tanto mescolate.

  9. A vostra scelta, a fine cottura aggiungete un bel cucchiaio di concentrato di pomodoro, giusto per dare più gusto e sapore, mescolate bene e..

  10. Spegnete il forno e lasciate che riposi 10 minuti dentro. Trascorso il tempo tirate la teglia fuori e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

  11. Peperonata versione ligth RitaAmordicucina

    Servite il piatto solo dopo che si sarà raffreddata, con delle foglie di basilico.

    Ecco pronta la Peperonata versione ligth RitaAmordicucina.

conservazione

Peperonata versione ligth RitaAmordicucina.

Questo piatto lo puoi conservare in frigo fino a 4 giorni. Non va messo in freezer

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento