Insalata di orzo al pesto con pomodorini e feta

L’insalata di orzo al pesto con pomodorini e feta è un primo piatto, o al limite un piatto unico, veramente saporito e facile da preparare.


È una classica ricetta della cucina italiana che di solito viene preparata con il farro. Io ho voluto cambiarla leggermente usando l’orzo perlato.
Quest’ultimo è un cereale davvero versatile in cucina ottimo non solo per preparare insalate, ma anche per orzotti (risotti a base di orzo), minestre e zuppe.
La versione perlata, cioè privata della crusca esterna, è più delicata e cuoce molto più velocemente dell’orzo integrale.

Per questa ricetta, in ogni caso, ho usato la pentola a pressione per velocizzare molto la cottura dell’orzo che altrimenti avrebbe dovuto cuocere per 40 minuti.

Le dosi che vi do sono abbondanti per quattro persone tanto da poter considerare questa ricetta un piatto unico. Se invece prevedete anche un secondo e un contorno con questa quantità potete preparare tranquillamente 5-6 piatti. Poi dipende tutto dal vostro appetito!


In ogni caso l’insalata di orzo al pesto con pomodorini e feta è una ricetta facile e deliziosa, comoda anche da preparare il giorno prima. Per condire l’orzo io ho utilizzato il mio pesto fatto in casa, ma se non avete tempo di prepararlo può andar bene anche quello acquistato già pronto. Se volete provare un’altra insalata preparata con l’orzo vi consiglio di cucinare la versione con molluschi e crostacei. La ricetta la trovate qui.


ALTRE RICETTE DI INSALATE DI CEREALI
insalata farro con prosciutto e melone
insalala di riso al tonno
insalata di quinoa con peperoni e olive

insalata grano saraceno con pomodorini e rucola
Insalata di orzo al pesto con pomodorini e feta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4-6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
349,49 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 349,49 (Kcal)
  • Carboidrati 41,64 (g) di cui Zuccheri 6,65 (g)
  • Proteine 11,71 (g)
  • Grassi 18,09 (g) di cui saturi 6,34 (g)di cui insaturi 8,86 (g)
  • Fibre 7,72 (g)
  • Sodio 769,23 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 215 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per l’insalata di orzo al pesto con pomodorini e feta

  • 280 gorzo perlato
  • 400 gpomodorini
  • 200 gfeta
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Come preparare l’insalata di orzo al pesto con pomodorini e feta

  1. Mettere l’orzo perlato in un colapasta e sciacquarlo bene sotto l’acqua corrente.

    Trasferirlo nella pentola a pressione e aggiungere abbondante acqua fredda senza sale.

    Accendere il fornello e cuocerlo per circa 20 minuti a partire dal fischio.

    Se non avete la pentola a pressione dovrete prolungare la cottura fino a circa 35-40 minuti.

    In ogni caso attenetevi alle istruzioni scritte sulla confezione.

  1. Insalata di orzo al pesto con pomodorini e feta

    Scolare l’orzo e versarlo in una capiente ciotola.

    Condirlo con poco olio extravergine di oliva per non farlo attaccare.

    Farlo raffreddare.

    Nel frattempo lavare i pomodori, tagliarli a spicchi e dividere ciascuno spicchio a metà.

  1. Insalata di orzo al pesto con pomodorini e feta

    Condire l’orzo ormai freddo con sale e pepe. 

    Aggiungere il pesto, i pomodori tagliati in precedenza e la feta sbriciolata con le mani.

    Amalgamare bene il tutto e conservare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

    Se preferite potete portare l’insalata di orzo al pesto con pomodorini e feta a temperatura ambiente prima di consumarla.

Qualche consiglio

CONSERVAZIONE

L’insalata di orzo al pesto con pomodorini e feta si conserva in frigorifero per due o tre giorni al massimo.

VARIANTI

Per preparare questa insalata potete usare i vostri pomodori preferiti: ciliegini, datterini, piccadilly o semplicemente dei pomodori più grandi tagliati a piccoli pezzi.

Se non gradite la feta, o non l’avete in casa potete sostituirla con un altro formaggio semi stagionato di vostro gusto come ad esempio dell’Asiago, del pecorino fresco o del provolone dolce.

NOTE

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *