Crea sito

Cheesecake al melone

Il melone è uno dei frutti estivi per eccellenza e, dopo aver preparato una ricetta un po’ particolare con questo frutto (ho preparato dei crostini melone e prosciutto crudo davvero strepitosi), ho finalmente deciso di usarlo per un piatto più usuale: una deliziosa cheesecake al melone.

Si tratta di una torta fredda preparata senza uova. Infatti la crema al formaggio è fatta semplicemente da formaggio tipo Philadelphia e panna montata con l’aggiunta di zucchero.

E’ assolutamente un dolce senza cottura se si esclude lo scaldare leggermente un goccio di latte o di acqua per sciogliervi la gelatina, per cui ideale per queste ultime giornate estive.

Le dosi che vi propongo sono per uno stampo piccolo dai 15 ai massimo 18 centimetri di diametro ideale per 4-6 persone.

Se volete un dolce più grande potete raddoppiare le dosi ed usare uno stampo da 24 centimetri di diametro.

Cheesecake al melone senza cottura senza uova
  • Preparazione: Tempo di riposo+30 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4-6 persone Stampo da 16 centimetri
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la base

  • Biscotti secchi 100 g
  • Burro 50 g

Crema al formaggio

  • Formaggio fresco spalmabile 250 g
  • Panna fresca 125 g
  • Zucchero 50 g
  • Gelatina in fogli 4 g
  • Latte 15 g

Per la gelee al melone

  • Melone 150 g
  • Zucchero 30 g
  • Gelatina in fogli 3 g
  • Acqua 10 g
  • Succo di limone 2 cucchiai
  • Vodka al melone o rum 2 cucchiai
  • Qualche foglia di menta per decorare

Preparazione

  1. Per prima cosa prepariamo la base.

    Predisporre uno stampo con anello apribile del diametro di circa 16 centimetri ben foderato di carta forno.

    Per un risultato ottimale vi consiglio di foderare il fondo con della carta forno e la circonferenza con un striscia di acetato per dolci che garantirà un bordo liscio e perfetto.

    Mettere i biscotti nel mixer e tritarli finemente.

    Io ho usato dei biscotti tipo Galletti, ma potete decidere di usare anche qualche altro tipo di biscotti.

    Sciogliere il burro a bagno maria o nel microonde, poi unirlo ai biscotti macinati, mescolando bene.

    Versare il composto nello stampo preparato, livellare bene con un cucchiaio pressando leggermente, poi riporre in frigorifero a rassodare per almeno mezz’ora.

    In una ciotola mettere il formaggio spalmabile con lo zucchero e lavorarlo con una forchetta fino a farlo diventare una crema.

    Montare la panna fresca e poi aggiungerla al formaggio usando una spatola e effettuando dei movimenti dal basso verso l’alto.

    Tenere la crema a temperatura ambiente. In questo modo sarà più facile amalgamare la gelatina.

    Mettere i primi 4 grammi di colla di pesce (o gelatina in fogli) a bagno in acqua fresca per circa 15 minuti.

    Scaldare il latte senza farlo arrivare a ebollizione e sciogliervi la gelatina ben strizzata.

    Versare il tutto nella crema al formaggio incorporando perfettamente la gelatina.

    Tirare fuori la base dal frigorifero e riempire lo stampo con la crema al formaggio. Livellare con un cucchiaio e riporre nuovamente in frigo per circa un ora.

    Mettere a bagno in acqua fresca i rimanenti 3 grammi di gelatina in fogli per 15 minuti.

    Frullare il melone sbucciato e tagliato a pezzetti con il succo di limone e la vodka al melone. Se non la avete andrà benissimo anche del rum o altro liquore neutro.

    Aggiungere lo zucchero al melone e mescolare.

    Scaldare l’acqua in un pentolino e sciogliervi la gelatina ben strizzata.

    Aggiungerla poi al melone frullato e incorporarla perfettamente.

    Versare la gelee così preparata sopra la crema al formaggio della cheesecake e riporre ancora in frigorifero a rassodare per qualche ora.

    Io di solito preparo questo tipo di dolce il giorno prima per essere sicura di farlo rassodare bene.

    Al momento di servire togliere il cerchio apribile dello stampo, eliminare la striscia di acetato o di carta forno e trasferire la cheesecake al melone su di un piatto da portata eliminando anche la carta forno che si trovava alla base.

    Decorare con qualche foglia di menta.

    Per non perdere le prossime ricette seguimi su Facebook oppure su Instagram.

Qualche consiglio

Se la cheesecake al melone è destinata anche a dei bambini potete omettere il liquore nella gelee al melone.

Potete utilizzare la stessa ricetta per fare tantissime cheesecake alla frutta sostituendo il melone con ad esempio fragole, pesche o altro in eguale quantità.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.