Crea sito

Crostini con melone e prosciutto crudo

Il desiderio di piatti freschi e veloci da preparare non mi ha ancora abbandonato. Dopo gli spiedini con anguria e feta ho voluto rivisitare un classico antipasto per preparare dei deliziosi crostini con melone e prosciutto crudo.

L’aggiunta di pane e formaggio, nella fattispecie robiola, mi hanno permesso di trasformare un semplice antipasto in una cena sostanziosa, ma leggera.

Niente vieta comunque di preparare dei crostini più piccoli e usarli comunque come antipasto o come stuzzichino per un aperitivo.

Sia che lo chiamiate melone, sia che lo chiamate popone rimane un frutto estivo molto versatile in cucina col quale si possono preparare ricette sia dolci che salate. Infatti in un prossimo futuro ho intenzione di provare ad utilizzarlo in un risotto.

In abbinamento col prosciutto poi viene esaltato il suo sapore che contrasta deliziosamente con la sapidità del salume.

Sempre che il contrasto dolce salato vi piaccia.

 

Crostini con melone e prosciutto crudo
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 crostini
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Pane 2 fette
  • Robiola 100 g
  • Prosciutto crudo 4 fette
  • Melone 2 fette
  • Qualche foglia di menta fresca

Preparazione

  1. Crostini con melone e prosciutto crudo

    Tagliare a metà le fette di pane ottenendo così quattro crostini.

    Usate pure il vostro pane preferito, io ho utilizzato del pane al sesamo.

    Tostate leggermente le fette di pane su di una griglia o per 5 minuti in forno a 180 gradi.

    Mettere la robiola in un piatto.

    Tritare finemente alcune foglioline di menta, aggiungerle al formaggio e amalgamare bene con una forchetta.

    Spalmare la robiola aromatizzata sul pane in uno strato generoso.

    Eliminare la buccia alle fette di melone e tagliarle prima a metà e poi in fettine più sottili.

    Distribuirle sui crostini cercando di ricoprire tutta la superficie.

    Scegliete il prosciutto in base al vostro gusto. Più saporito se volete un gusto deciso, più dolce se non volete contrastare troppo il sapore del melone.

    Adagiate sul melone le fette di prosciutto crudo e decorate con delle foglioline di menta.

    Servire i crostini con melone e prosciutto crudo immediatamente.

    Per non perdere le prossime ricette mettete mi piace alla mia pagina Facebook oppure seguitemi su Instagram.

Qualche consiglio

Naturalmente se siete tante persone, se volete cenare con i crostini con melone e prosciutto crudo, o siete persone di appetito, potete raddoppiare o triplicare le dosi per una maggiore quantità di crostini.

E’ preferibile mangiare questi crostini appena fatti, ma se avete la necessità di prepararli in anticipo potete conservarli in frigorifero per poche ore chiusi in un contenitore col coperchio o avvolti nella pellicola alimentare cercando di non rovinarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.