Spiedini di anguria e feta

L’idea di provare a fare gli spiedini di anguria e feta mi è nata pochi giorni fa quando girellando tra le foto di Pinterest mi sono imbattuta in un immagine di questi deliziosi stuzzichini.

Sono rimasta affascinata dal contrasto cromatico degli ingredienti e ho deciso di cimentarmi nella ricetta peraltro semplicissima nonché veloce e senza cottura.

Non mi è rimasto che procurarmi gli ingredienti ed assemblarli.

In fondo il cocomero mi piace tantissimo, la feta pure, non mi restava che unirli e godermi il risultato.

Questo antipasto dolce/salato è entrato così di diritto nella lista dei piatti che uniscono frutta dolce e un altro ingrediente salato come prosciutto e melone o prosciutto e fichi che adoro.

In più gli spiedini anguria e feta sono vegetariani il che, almeno per me, non guasta.

Per completare una cena a base di piatti freddi oppure il vostro aperitivo vi consiglio di abbinare delle freschissime freselle con pomodori e cipolle.

Spiedini di anguria e feta
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 100 g Feta
  • 4 fette Anguria baby
  • 12 foglie Menta
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Tagliare la feta di feta in 12 cubetti regolari e uguali tra loro.

    Tagliare le due fette di cocomero, sbucciarle ed eliminare i semi senza rompere eccessivamente la polpa.

    Ricavare dalle fette di anguria 24 cubetti della stessa dimensione dei cubetti di feta.

    Per aiutarci in questa operazione possiamo usare un cubetto di formaggio come guida per il taglio.

    Comporre gli spiedini mettendo prima un cubetto di cocomero, poi un cubetto di feta e infine un altro cubetto di anguria.

    Sovrapporre una fogliolina di menta e infilzare lo spiedino con una forchettina di bamboo oppure con uno stuzzicadenti.

    Proseguire fino a terminare gli ingredienti. Alla fine otterrete  12 spiedini.

    Disporli su di un piatto da portata e irrorarlo con un cucchiaio di olio extravergine di oliva.

    Quest’ultimo passaggio è facoltativo così come è facoltativo spolverarlo con una leggera macinata di pepe.

    E’ preferibile consumare gli spiedini immediatamente poiché l’anguria tende a rilasciare acqua.

    In ogni caso conservare gli spiedini di anguria e feta in frigorifero fino al momento di consumarli.

    Per non perdere le prossime ricette seguimi su Facebook oppure su Instagram.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.