Crea sito

Crostini di piadina con gorgonzola e mirtilli

Anche i crostini di piadina con gorgonzola e mirtilli fanno parte di quelle ricette dolci-salate che ultimamente mi piacciono molto.

Vi ricordate i crostini con melone e prosciutto crudo e gli spiedini di anguria e feta?

Adesso è il turno di gorgonzola e mirtilli con una goccia di miele.

Per preparare questi crostini potete usare del semplice pane, una piadina già pronta, oppure meglio ancora preparare la piadina a casa come ho fatto io.

L’ho preparata leggera, senza strutto, con poco olio e il latte che la rende morbida e gustosa.

L’ho impastata con farina semi integrale e poca farina di grano saraceno per dare quell’aspetto di rustico che ci stava proprio bene.

Risultato? Gusto ottimo e aspetto veramente delizioso. Che ne dite?

Crostini di piadina con gorgonzola e mirtilli
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8 crostini
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la piadina

  • Farina tipo 2 175 g
  • Farina di grano saraceno 25 g
  • Latte 125 g
  • Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
  • Sale 3 g
  • Bicarbonato 1 pizzico

Per la farcitura

  • Gorgonzola dolce 100 g
  • Formaggio spalmabile 100 g
  • Latte 1 cucchiaio
  • Mirtilli 60 g
  • Noci 3
  • Miele
  • Origano fresco

Preparazione

  1. Impastare le due farine con il latte, l’olio extravergine di oliva, il sale e il pizzico di bicarbonato.

    Lavorare l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

    Farlo riposare per circa mezz’ora coperto con una ciotola rovesciata oppure con della pellicola per alimenti.

    Nel frattempo mettere il gorgonzola in un piatto.

    Io ho utilizzato un gorgonzola dolce e dal gusto delicato, ma se lo preferite potete usare un gorgonzola dal gusto più deciso.

    Unire il formaggio spalmabile e un cucchiaio di latte.

    Lavorare con una forchetta fino ad ottenere una crema morbida adatta ad essere spalmata.

    Sgusciare le noci e tagliarle a pezzetti non troppo piccoli.

    Lavare e far asciugare dei rametti di origano fresco.

    Se non lo avete a disposizione potete sostituirlo con altra erba aromatica a vostro piacimento.

    Lavare i mirtilli e farli asciugare all’aria.

    Dividere l’impasto della piadina in due parti e con il mattarello ricavare due dischi del diametro di circa 20 centimetri.

    Scaldare una padella in ferro (o in alternativa una antiaderente) e cuocere le piadine una per volta, due minuti per lato coprendo la padella con un coperchio durante tutta la cottura.

    Tagliare le piadine in quattro spicchi ottenendo così otto crostini.

    Spalmare la crema al gorgonzola sui crostini di piadina, guarnire con i mirtilli e i pezzetti di noce.

    Completare con le foglioline di origano fresco e con qualche goccia di miele.

    Io ho usato del miele di acacia, ma immagino che anche del miele di castagno ci sarebbe stato benissimo.

    Servire i crostini di piadina al gorgonzola e mirtilli immediatamente.

    Se ti è piaciuta questa ricetta e non vuoi perderti le prossime metti mi piace alla mia pagina Facebook oppure seguimi su Instagram.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.