Torta salata invisibile alle zucchine

La torta salata invisibile alle zucchine che ho preparato l’ho fatta in forma di plumcake.

Il suo nome è dovuto al fatto che le zucchine vengono avvolte da un leggero strato di pastella per cui al taglio della fetta non vedremo quasi impasto, ma solo zucchine.

Si tratta di una ricetta molto leggera perché ricca di verdure, con poca farina e zero grassi.

Nell’impasto, infatti, non è previsto né olio né burro.

Potete gustare la torta salata invisibile alle zucchine sia come secondo che come contorno, o al limite servirla come antipasto o ad un buffet assieme ad altre pietanze.

Il suo sapore delicato conquisterà tutti.

Se anche voi come me siete amanti delle zucchine dovete assolutamente provare anche la ricetta degli stick di zucchine al forno; sono favolosi e leggeri,

Torta salata invisibile alle zucchine
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 600 g Zucchine
  • 2 Uova
  • 60 g Farina tpo 2
  • 100 g Latte
  • 3 cucchiai Grana padano grattugiato
  • 8 g Lievito per salati
  • Sale
  • Pepe
  • Alcune foglie di basilico

Preparazione

  1. Torta salata invisibile alle zucchine

    Lavare e spuntare le zucchine, Tagliarle a fettine sottili con un coltello affilato o meglio ancora con una mandolina.

    Metterle in uno scolapasta dopo averle leggermente cosparse di sale a perdere acqua di vegetazione per almeno mezz’ora.

    In una ciotola sgusciare le uova e aggiungere la farina.

    Sbattere energicamente con una frusta a mano affinché la farina si amalgami bene e senza grumi.

    Unire, quindi, il latte, un pizzico di sale e del pepe.

    Aggiungere il Grana grattugiato, il lievito per salati e alcune foglie di basilico spezzettate con le mani e mescolare bene.

    Infine unire le zucchine scolate e strizzate il più possibile per eliminare il liquido rilasciato.

    Foderare con della cartaforno uno stampo da plumcake di circa 23 centimetri di lunghezza o in alternativa uno stampo rotondo di 18 centimetri di diametro.

    Per far aderire meglio la carta allo stampo è preferibile bagnarla bene sotto il rubinetto e poi strizzarla per eliminare completamente il liquido.

    In questo modo sarà più facile darle la forma giusta.

    Versare l’impasto alle zucchine nello stampo, livellare bene con un cucchiaio e infornare a 180 gradi per circa 50 minuti.

    In ogni caso controllate la cottura già dopo 40 minuti e verificate con uno stecchino che la torta sia cotta prima di sfornarla.

    Il tempo che vi ho dato è indicativo e possibili variazioni possono essere dovuti a quanto bene sarete riusciti a far scolare le zucchine.

    Eventuale liquido in eccesso potrà far prolungare la cottura di dieci minuti e anche più.

    La torta salata invisibile alle zucchine sarà pronta quando lo stecchino uscirà pulito e la superficie sarà bella dorata.

    Fare intiepidire e sformare su un piatto da portata.

    Per non perdere le prossime ricette seguimi su Facebook oppure su Instagram

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.