Crea sito

SALSA TONNATA

SALSA TONNATA – Ricetta di Piero Benigni – Saporita e al tempo stesso delicata, questa salsa di origine piemontese è quella che tradizionalmente si abbina al vitello tonnato. Non solo questo, però, perché è adatta a fare tartine, canapé, crostini e tramezzini.
Vi illustrerò la ricetta strettamente tradizionale, peraltro assai semplice, ma vedremo anche una versione più veloce, in cui invece che il tuorlo dell’uovo sodo si usa la maionese e che richiede meno tempo. Unica raccomandazione, per avere un ottimo risultato, è quella di usare ingredienti di ottima qualità, come del resto sempre in cucina.

Salsa tonnata
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni24 crostini
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gtonno sott’olio sgocciolato
  • 50 gcapperi dissalati e asciugati
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 2tuorli di uovo sodo
  • 2acciughe sott’olio (4 filetti)
  • 100 golio extravergine di oliva
  • 1 ciuffodi prezzemolo

Per la salsa tonnata vi serviranno

  • Contenitore
  • Casseruola
  • Colino
  • Tagliere
  • Coltello
  • Bilancia
  • Frullatore a immersione

Preparazione

Ricetta di Piero Benigni

Per prima cosa fate bollire l’acqua in un pentolino, metteteci le uova e lessatele per 9 minuti da quando ricomincia l’ebollizione. Nel frattempo mettete il tonno in un colino e fategli scolare l’olio in cui è conservato. Per facilitare l’operazione potete bagnarlo con un paio di cucchiai di vino bianco secco.

Prendete le alici sott’olio e mettetele insieme al tonno a scolare. Pesate i capperi e metteteli a bagno in una ciotolina con abbondante acqua fredda, perché perdano molto del sale in cui sono conservati. Quando le uova saranno cotte, fatele freddare sotto l’acqua del rubinetto fino a poterle maneggiare.

Pesate l’olio e mettetelo nel contenitore dove frullerete gli ingredienti, poi aggiungete il tonno, le alici, il succo di limone, i capperi ben strizzati e asciugati con carta da cucina, il prezzemolo tritato e i due tuorli sodi, mettendo da parte gli albumi per qualche altro uso. Frullate col pimer fino ad avere una salsa morbida e omogenea.

  1. Salsa tonnata

    Il tonno che lascia scolare l’olio di conservazione

  2. Salsa tonnata

    Si pesano i capperi

  3. Si lasciano in capperi 10′ in acqua per dissalarli

  4. Salsa tonnata

    Si frulla tutto col pimer fino ad avere una salsa morbida e omogenea

SALSA TONNATA CON MAIONESE

Ricetta di Piero Benigni


Questa versione semplificata della salsa tonnata è quella più usata per preparare tramezzini, canapé e altri antipasti.

Potete farla preparando prima la maionese, se volete utilizzando la ricetta di questo blog dal nome MAIONESE IN UN MINUTO (il link è qui sotto tra quelli utili), oppure usando una buona maionese pronta, specialmente se avete davvero fretta.

Nel caso che la facciate voi, con un uovo intero otterrete circa 240 g di maionese. Se la usate tutta, avrete circa mezzo chilo di salsa tonnata. Se ve ne serve meno, usatene la metà e seguite ricetta e ingredienti che vado a darvi. In alternativa, userete la stessa quantità di quella pronta commerciale.

In un contenitore adatto mettete 130 g di tonno sgocciolato, un cucchiaio colmo di capperi ben dissalati e asciugati con carta da cucina, un cucchiaio di succo di limone, 2 acciughe sott’olio cioè 4 filetti, 2 o 3 cucchiaini di olio di oliva e il prezzemolo tritato fine.

Lavorate col pimer fino ad avere una crema morbida e omogenea, poi aggiungete 120 g di maionese, mischiate grossolanamente con un cucchiaio e lavorate ancora col pimer. Controllate e mettete a punto di sale. La salsa è pronta!

Link utili per la salsa tonnata

La salsa tonnata, comunque preparata, si conserva 2 o 3 giorni in frigorifero, tenuta in un contenitore ben chiuso. Non si può congelare.

https://blog.giallozafferano.it/pierobenigni/salsa-tonnata/

https://blog.giallozafferano.it/pierobenigni/maionese-in-un-minuto/

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.