Crea sito

Tartufi con crema di nocciole e cocco

Print Friendly, PDF & Email

Tartufi con crema di nocciole e cocco, deliziosi e molto eleganti da presentare. Non prevedono cottura, molto facili da fare, occorre solo con una ciotola e un cucchiaio. Possono essere serviti come dessert ma ottimi anche come merenda perfino per i piccoli in quanto fatti con ingredienti sani come una classica ciambella o altra torta sbriciolata. Ottimi sia con la torta Madeira ma anche con il classico Pan di Spagna o con qualsiasi ciambella allo yogurt

Tartufi con crema di nocciole e cocco
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni8
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Preparazione

  1. Sbriciolare la ciambella o torta che si vuole utilizzare facendola cadere in una ciotola, aggiungere il cacao e mescolare con un cucchiaio.

  2. Aggiungere la crema di nocciola e l’essenza di vaniglia quindi amalgamare tutto ottenendo un composto omogeneo. Coprire il contenitore e riporre in frigo per almeno un’ ora oppure tutta la notte.

  3. Mettere il cocco disidratato in un piatto. Tirare fuori il contenitore dal frigo, prelevare una parte di composto con un cucchiaio formando una pallina quindi farla rotolare nel cocco e riporla in un piatto.

  4. Ripetere l’operazione con tutto il composto poi riporli in frigo fino al momento dell’utilizzo.

  5. Tartufi con crema di nocciole e cocco

    Per un’ottima presentazione e anche per la comodità sarebbe opportuno mettere i Tartufi con crema di nocciole e cocco nei pirottini.

Consiglio

Se si vogliono fare più in fretta per ospiti improvvisi si può utilizzare la nutella al posto della crema di nocciola.

NOTE

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like per restare aggiornata/o. 

Facebook  Pinterest  Twitter  Instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.