Filetto di persico gratinato in padella

Print Friendly, PDF & Email

Filetto di persico gratinato in padella, una ricetta semplicissima ma anche leggera e veloce. Il persico è un pesce con carni bianche magre solitamente si usa anche nelle diete proprio perchè poco calorica ma ha carni saporite. Lo troviamo nei banchi delle pescherie già in filetti quindi privo di lisca ma è consigliabile munirsi di pinzette per togliere eventuali spine. Solitamente si cucina fritto, alla pizzaiola oppure gratinato.

Filetto di persico gratinato in padella
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 2 filetti Persico
  • 8 cucchiai Pane grattugiato
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino Paprika dolce
  • 1 mazzetto Prezzemolo (tritato)
  • 2 spicchi Aglio
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe bianco

Preparazione

  1. Mettere i filetti sopra un tagliere, con delle pinzette controllare ed eventualmente togliere le lische, passandoci i polpastrelli si sentono bene.

  2. Tagliare ogni filetto prima per il lungo poi a metà ottenendo quattro pezzi da ogni filetto, avranno uno spessore diverso per questo la cottura deve essere attenta.

  3. Mettere metà del pane in un frullatore insieme  all’aglio privato del germoglio, la paprika, il prezzemolo, azionare qualche secondo poi mettere tutto in una ciotola aggiungendo anche il resto del pane, l’olio e mescolare bene.

  4. Passare ogni pezzo di pesce nel pane facendolo aderire molto bene e disporli sopra un piatto grande.

  5. Scaldare una padella antiaderente, passarci un goccio di olio togliendo l’eccesso con un pezzo di carta da cucina, portare il fornello a fiamma media, poi mettere i filetti nella padella facendo cuocere prima quelli più grossi poi quelli più sottili rigirandoli appena saranno rosolati, poi spegnere il fornello lasciarli dentro e coprire bene tenendo al caldo.

  6. Preparare la salsa maionese aggiungendo in ultimo un cucchiaino di prezzemolo tritato e un pizzico di pepe. Servire il Filetto di persico gratinato in padella con la salsa, spicchi di limone e verdure fresche a piacere.

  7. Filetto di persico gratinato in padella

    Consiglio: Se il pesce si cuoce troppo diventa stopposo quindi considerare la cottura in base allo spessore dei pezzi, deve comunque essere cotto. Per insaporirlo al massimo prepararlo il giorno prima e riporlo crudo in frigorifero dentro un contenitore ben chiuso.

Note

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like: 

Facebook  Pinterest  Twitter  Instagram

Ti potrebbero interessare altre ricette?
Precedente Caserecce con radicchio di campo Successivo Torta con crema chantilly e cocco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.