Crea sito

Bonèt ricetta originale Piemontese

Print Friendly, PDF & Email

Bonèt ricetta originale Piementose, un dessert molto antico e molto buono, il contrasto del cacao con il caramello gli conferisce un gusto unico e molto apprezzato. Uno dei dolci che ci distingue e ci fanno apprezzare nel mondo. La preparazione è molto semplice, occorre solo fare un pochino di attenzione con il caramello per il resto è un gioco.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8

Ingredienti

  • 700 ml Latte di ottima qualità
  • 7 Uova
  • 150 g Amaretti
  • 70 g Cacao amaro in polvere
  • 30 g Caffè ristretto
  • 1 cucchiaio Rum
  • q.b. Essenza di vaniglia
  • Amaretti per guarnire

Per il caramello

  • 80 g Zucchero
  • 1/2 cucchiaio Acqua

Preparazione

  1. Per il caramello mettere lo zucchero e l’acqua in un pentolino con il manico quindi portarlo sopra al fornello a fiamma media e lasciarlo fino a quando non caramellizza, foderare quindi lo stampo per il dolce facendolo aderire anche alle pareti.

  2. Portare a bollore il latte, aggiungere il caffè e la stecca di vaniglia incisa nel caso si usi la stecca.

  3. In una ciotola montare molto bene le uova con lo zucchero fino a renderle chiare e spumose, aggiungere il cacao incorporandolo bene infine il rum.

  4. Aggiungere il latte a filo sempre mescolando, poi gli amaretti sbriciolati a mano (non preoccupatevi si sciolgono), mescolare molto bene.

  5. Trasferire il composto nello stampo con il caramello, poi mettere lo stampo dentro una teglia di dimensioni più grande quindi con una caraffa mettere acqua fino ad 1/3 dell’altezza.

  6. Trasferire nel forno precedentemente preriscaldato a 170° lasciarlo cuocere per 45 minuti, poi lasciarlo raffreddare nel forno con lo sportello semiaperto.

  7. Il bonèt  è usanza mangiarlo tiepido quindi appena possibile capovolgerlo nel piatto da portata e decorarlo con gli amaretti.

Note

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social: 

Facebook  Pinterest   Google+  Twitter  Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.