Tè verde allo zenzero

Il tè verde allo zenzero è una tisana drenante, depurativa e perfetta per stimolare il metabolismo. Si prepara con ingredienti facilmente recuperabili ed è semplicissima da realizzare in casa. Zenzero, foglie di tè verde e chiodi di garofano sono ricchi di antiossidanti, sono altamente depurativi e accelerano il metabolismo aumentando, in questo modo, la capacità dell’organismo di bruciare i grassi. Bere questa tisana a metà mattina o a metà pomeriggio dovrebbe diventare una buona e sana abitudine quotidiana. Non dobbiamo dimenticare, infatti, che è la costanza e la regolarità che consentono di ottenere validi risultati. Quindi…. forza!


tè verde allo zenzero

TÈ VERDE ALLO ZENZERO

tè verde allo zenzero

INGREDIENTI (per 1 persona)

  • 250 ml di acqua
  • 5 g di foglie di tè verde
  • 1 pezzetto di radice di zenzero (circa 8 g)
  • 4 chiodi di garofano
  • 1 fettina di limone
  • miele (facoltativo)

DIFFICOLTÀ: bassissima

PROCEDIMENTO

Sbucciare lo zenzero e tagliarlo a fettine.

Mettere l’acqua in un pentolino insieme allo zenzero e ai chiodi di garofano.

dscf0405

Portare a ebollizione con il coperchio.

Lasciar bollire per 4/5 minuti (sempre con il coperchio), poi spegnere il fuoco e aspettare 2/3 minuti in modo che la temperatura della tisana si abbassi leggermente.

A questo punto aggiungere le foglie di tè verde.

dscf0406

Rimettere il coperchio e lasciare in infusione per non più di 1 minuto e mezzo (vi consiglio di non prolungare ulteriormente il tempo di infusione perché il tè verde diventerebbe troppo amaro).

Trascorso il tempo di infusione, filtrare il tutto ed unire una fetta di limone (anche un po’ di succo se vi piace).

dscf0408

Il tè verde allo zenzero è pronto per essere bevuto. Aggiungere un po’ di miele se si preferisce una tisana più dolce. Enjoy! Io lo adoro letteralmente.


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Radicchio al microonde Successivo Lasagne al salmone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.