Sformato di broccolo e patate con cuore filante

La ricetta che vi suggerisco oggi è quella di un delizioso sformato di broccolo e patate reso golosissimo da un ripieno di formaggio filante. In casa mia ha avuto un enorme successo e sono sicura che lo troverete ottimo anche voi! Un perfetto piatto unico che ci risolve in un colpo solo la questione pranzo/cena. E non contiene né olio né burro, se non quello che si utilizza per lo stampo. Mica male eh??? Ho trovato la ricetta nel blog Kika Kitchen e, con qualche piccola modifica, ora ve la propongo perché merita veramente.

sformato di broccolo
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:20 + 40 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Patate (peso al netto degli scarti) 450 g
  • Cimette di broccolo 300 g
  • Grana Padano/Parmigiano (grattugiato) 100 g
  • uovo (grande) 1
  • scamorza (dolce o affumicata) 100 g
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Pangrattato q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Burro (per lo stampo) q.b.

Preparazione

  1. Sbucciare le patate, lavarle, tagliarle a pezzi (così cuoceranno prima) e lessarle a partire da acqua fredda leggermente salata.

  2. Quando sono quasi cotte, unire nella stessa pentola le cimette di broccolo e lessarle (basteranno pochi minuti).

  3. A cottura ultimata, scolare broccolo e patate lasciandoli nello scolapasta per un po’ affinché perdano tutta l’acqua.

    sformato di broccolo - procedimento 1
  4. Versare le verdure in una terrina, salarle leggermente e schiacciarle con una forchetta o uno schiacciapatate fino ad ottenere una purea.

  5. Quindi unire 80 g di formaggio grattugiato e amalgamarlo bene alla purea di verdure.

  6. In una piccola ciotola, mettere l’uovo intero con una generosa presa di sale, una macinata di pepe ed un pizzico di noce moscata e sbattere il tutto con una forchetta. Poi unire la miscela al composto di broccolo e patate.

  7. Mescolare molto bene per amalgamare tutti gli ingredienti e aggiustare di sale se necessario.

  8. Imburrare uno stampo di 24/26 cm di diametro e cospargerlo con del pangrattato (io ho usato uno stampo in silicone e l’ho spennellato con dello staccante per teglie e spolverizzato di pane. Se vi interessa la ricetta dello staccante, la potete trovare QUI).

    sformato di broccolo - procedimento 4

Ed ora componiamo il nostro sformato di broccolo

  1. Mettere sul fondo dello stampo metà impasto e livellarlo bene con il dorso di un cucchiaio o con una spatola.

  2. Adagiarvi sopra uno strato di scamorza tagliata a fette. Poi ricoprire con il resto dell’impasto.

  3. Spolverizzare tutta la superficie con il restante formaggio grattugiato e un po’ di pangrattato.

  4. Cuocere lo sformato di broccolo e patate in forno preriscaldato a 190° per 40 minuti (io ho usato lo statico) più qualche minuto sotto il grill. La superficie dovrà risultare dorata.

  5. Sfornarlo, toglierlo dallo stampo, trasferirlo sul piatto da portata e servirlo caldo. Enjoy! Paola

    Una precisazione: poiché io ho usato uno stampo lavorato, quando l’ho sfornato il decoro era, ovviamente, sotto. Quindi ho girato lo sformato, ho cosparso con altro formaggio grattugiato e l’ho rimesso in forno qualche minuto sotto il grill a dorare.

    sformato di broccolo - intero

  6. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

Precedente Torta Nua | ricetta imperdibile Successivo Vellutata di spinaci e patate

12 commenti su “Sformato di broccolo e patate con cuore filante

  1. Angela il said:

    Wow Paola, questa ricetta sembra davvero fantastica! Vorrei provare a sostituire i broccoli con le zucchine dato che in famiglia pochi gradiscono i broccoli. Ti faro’ sapere come viene! Un abbraccio!

  2. Monica il said:

    mmmmmmmmmh che bontà!! Fatta ieri sera…. mi sarei mangiata tutta la tortiera!!! hahahaha Ma con la scusa che sono incinta e che le verdure fanno bene, mi sono fatta il bis senza pensarci troppo!! 🙂
    Bravissima, ottima ricetta…ah ecco come sempre tutte le ricette che sperimento mi vengono brutte ma buone… il tortino non sono riuscita a capovolgerlo senza romperlo…ma non mi è importato molto visto l’ottimo risultato! 🙂

  3. L’impossibilità di mangiare latticini mi impedirebbe di eseguire questa ricetta appetitosa. Hai qualche consiglio per superare l’inconveniente?
    Grazie

    • paola67 il said:

      Bruna piuttosto di non mangiarlo, prova a farlo senza formaggio. Del resto se i latticini proprio non puoi non ci sono molte alternative

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.