Crea sito

Porri e funghi al forno

Se avete voglia di servire un contorno un po’ fuori dall’ordinario, questa pirofila di porri e funghi potrebbe fare al caso vostro. Io vado matta per i porri e li utilizzo moltissimo in cucina perché sono più dolci delle cipolle e più aromatici dello scalogno. Trovo che conferiscano ai piatti una nota davvero particolare. In questa ricetta sono addirittura protagonisti e l’accoppiata con i funghi è davvero azzeccata. E per non farci mancare nulla, il tutto è arricchito da tanti dadini di fontina. Quindi bando alle ciance, segnate gli ingredienti e provateli quanto prima. Un abbraccio. Paola

Porri e funghi al forno
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gPorri (peso al netto degli scarti)
  • 200 gFunghi champignon (peso al netto degli scarti)
  • 100 gFontina
  • 30 gGrana Padano o Parmigiano (grattugiato)
  • 10 mlVino bianco secco
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • q.b.Erba cipollina (qualche stelo)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero

Strumenti

  • Pentola
  • Pirofila da forno
  • Piccola ciotola

Preparazione

Prepariamo gli ingredienti!

  1. Porri e funghi al forno - procedimento 1

    Pulire i porri eliminando la parte verde più scura e le radichette. Tagliare ogni porro a tocchetti della lunghezza di 6/7 cm e lessarli in acqua bollente salata per 5 minuti, poi scolarli con una schiumarola. Tamponare ogni tronchetto con carta da cucina in modo da asciugarlo il più possibile, poi tagliarlo a metà nel senso della lunghezza (non tagliateli prima della cottura perché si disferebbero completamente).

  2. Eliminare la base dei funghi champignon, pulirli delicatamente con uno straccetto umido (se sono molto sporchi passateli velocemente sotto acqua corrente ed asciugateli subito) e tagliarli a fette.

  3. Privare la fontina della crosta e tagliarla a dadini.

  4. Porri e funghi al forno - procedimento 2

    In una piccola ciotola mettere 20 ml di olio, il vino bianco, il prezzemolo tritato finemente, l’erba cipollina tagliuzzata con le forbici e una generosa presa di sale. Emulsionare il tutto mescolando con un cucchiaio.

Ed ora prepariamo la nostra pirofila di porri e funghi.

  1. Ungere il fondo e i bordi di una pirofila da forno con un filo di olio e disporvi i porri ed i funghi mescolandoli tra loro. Salare e pepare a piacere.

  2. Aggiungere i dadini di fontina e cospargere tutta la superficie con il formaggio grattugiato.

  3. Porri e funghi al forno - procedimento 3

    Infine irrorare con la salsina alle erbe preparata e profumare con una macinata di pepe nero.

  4. Cuocere la pirofila di porri e funghi in forno preriscaldato a 180° (va bene sia lo statico che il ventilato) per 18/20 minuti. Sfornare e portare subito in tavola. Servire ben caldi. Enjoy! Paola

    Se amate i porri, vi consiglio di provare anche la ricetta dei porri gratinati (la trovate QUI) e quella del gratin di porri e montaggio (QUI).

  5. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

Nota

Ho trovato questa ricetta nella rivista “Alice Cucina” e ve la propongo con le mie modifiche.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.