Pollo al curry

Se amate i piatti un po’ speziati, non perdetevi la ricetta di questo pollo al curry. Un secondo che è piaciuto molto in casa mia e che mi hanno subito chiesto di rifare quanto prima. Non è affatto difficile da preparare e, nel giro di un’oretta, si è pronti a portare in tavola un piattino da leccarsi le dita nel vero senso della parola. Quindi non esitate e scrivetevi gli ingredienti nella lista della prossima spesa. La mia fonte è “Sale e Pepe”, poi, come sempre, le modifiche sono mie.


pollo al curry

POLLO AL CURRY

pollo al curry

 

INGREDIENTI

  • 700 g di pollo a pezzi (io ho utilizzato ½ pollo)
  • 2 cipolle dorate
  • 1 spicchio di aglio
  • 100 m di vino bianco secco
  • 100 ml di acqua tiepida
  • farina bianca
  • curry
  • qualche rametto di timo
  • 1 cucchiaino di coriandolo
  • olio extravergine di oliva
  • sale (io rosa dell’Himalaya)

PROCEDIMENTO

In un piatto, mescolare 40 g di farina con un cucchiaino di sale, uno di coriandolo, due cucchiaini di curry e le foglioline di timo.

Passare i pezzi di pollo in questa miscela. Dopo la panatura, non buttate via la miscela che servirà più tardi.

pollo al curry - panatura

In una padella, scaldare qualche cucchiaio di olio e rosolarvi il pollo per una decina di minuti. Girare i pezzi di tanto in tanto.

pollo al curry - rosolatura

Dopo 10 minuti, togliere il pollo e metterlo da parte (tenerlo in caldo).

Nella stessa padella, aggiungere 2 cucchiai di olio e soffriggervi le cipolle affettate e lo spicchio di aglio tagliato a metà. Cuocere per 5 minuti a fuoco medio, mescolando spesso. Poi spolverizzare con un cucchiaino di curry e un po’ della miscela usata per impanare il pollo. Salare leggermente e mescolare il tutto.

pollo al curry - cipolle

Aggiungere di nuovo i pezzi di pollo tenuti in caldo, bagnare col vino bianco e procedere la cottura per 30 minuti a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto.

DSCF0594

A fine cottura, stemperare un cucchiaino di farina e un pizzico di curry in 100 ml di acqua tiepida e versare questa miscela nella padella.

pollo al curry - fine cottura

Lasciare addensare il sughetto, poi spegnere il fuoco e far riposare per una decina di minuti.

Servire il pollo al curry caldo.


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Riso bollito con verdure e curcuma Successivo Dessert ai semi di chia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.