Pasta al sugo con olive, capperi e acciughe

Questa pasta al sugo preparata con pomodorini e arricchita con olive nere, acciughe e capperi è un classico primo piatto estivo. È buonissima sia appena fatta (e quindi calda) che fredda o a temperatura ambiente. Perfetta anche per la schiscetta! Inoltre la sua esecuzione non comporta alcuna difficoltà. Insomma, tanto sapore e poca fatica! Ottimo, no? Ho trovato questa ricetta in un vecchio numero di Sale e Pepe. Provatela anche voi, mi raccomando e fatemi sapere se vi è piaciuta.

pasta al sugo con olive
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10/15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 350 g pasta corta (formato a piacere)
  • 300 g Pomodorini
  • 100 g Olive taggiasche
  • 2 cucchiai Capperi
  • 3 filetti di acciuga (sott'olio)
  • qualche stelo Erba cipollina
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

  1. Lavare i pomodorini, asciugarli tamponandoli con carta da cucina e tagliarli in quarti. Potete utilizzare sia dei datterini che dei ciliegini.

  2. In un capiente tegame, scaldare qualche cucchiaio di olio e rosolarvi lo spicchio di aglio spellato e tagliato a metà. In alternativa, potreste utilizzare dell’olio aromatizzato all’aglio: lo potete preparare seguendo la ricetta descritta QUI.

  3. Unire i filetti di acciuga e farli sciogliere schiacciandoli con il dorso di un cucchiaio.

    Pasta al sugo con olive - procedimento 1
  4. Quando le acciughe saranno ormai sciolte, aggiungere i pomodorini e saltarli a fuoco vivace per qualche minuto, mescolandoli spesso.

  5. Quindi aggiungere anche le olive e i capperi. Potete usare sia capperi sotto sale che sott’aceto. In entrambi i casi sciacquateli sotto acqua corrente e asciugateli con carta da cucina. Regolare di sale e pepe e lasciare insaporire.

  6. Nel frattempo, lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolarla al dente e trasferirla direttamente nel tegame del condimento. Amalgamare bene tutti gli ingredienti e lasciare insaporire il tutto per qualche istante.

    Pasta al sugo con olive - procedimento 2
  7. Infine eliminare l’aglio e profumare la pasta al sugo con dell’erba cipollina tagliata a pezzetti. È possibile servirla subito (calda) oppure mangiarla come piatto freddo dopo averla trasferita in frigorifero. Enjoy! Paola


  8. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

    badge social

Note

Precedente Caprini conditi con salsa saporita Successivo Torta di rose ricetta Bimby

4 commenti su “Pasta al sugo con olive, capperi e acciughe

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.