Crea sito

Panini alle noci

Mi piace da matti provare ricette di nuovi impasti, mescolare farine, abbinare aromi e quando sfoglio i giornali la mia attenzione è sempre attirata dai lievitati. Oggi vi mostro come preparare degli ottimi panini alle noci. Sono una favola… croccanti fuori e morbidissimi dentro e, se correttamente conservati, sono buoni anche il giorno dopo. Comunque vi consiglio di provarli perché sono sicura che non resterete delusi.

panini alle noci
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni10 panini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 200 gfarina integrale
  • 10 glievito di birra fresco
  • 200 mlacqua (tiepida)
  • 1uovo (medio)
  • 40 gburro
  • 150 ggherigli di noci
  • 5 gzucchero
  • 10 gsale

Strumenti

  • 1 Ciotola grande
  • 1 Leccarda
  • 1 Ciotolina

Preparazione

Una precisazione sul lievito!

  1. Come dico sempre quando propongo una ricetta di lievitati… la quantità di lievito dipende da voi e dal tempo di lievitazione di cui disponete. Più aumentate i grammi e più in fretta lieviterà il tutto. Meno grammi = più tempo.

    In questo caso (con 10 g) io ho fatto lievitare l’impasto dei miei panini alle noci per 4 ore. Se utilizzate un intero cubetto di lievito i tempi ovviamente si dimezzeranno.

  2. Panini alle noci - dettaglio

Pronti? Cominciamo!

  1. Panini alle noci - procedimento 1

    Tritare le noci grossolanamente con un coltello.

    In una ciotolina sciogliere il lievito nell’acqua tiepida insieme allo zucchero. 

  2. Panini alle noci - procedimento 2

    In una ciotola grande setacciare le due farine, poi fare un buco al centro ed aggiungere la miscela di acqua + lievito.

  3. Mescolare con un cucchiaio, poi unire il sale, 30 g di burro fuso ma intiepidito, l’uovo intero ed impastare bene. 

  4. Trasferire il composto sulla spianatoia e unire le noci a pezzetti. Impastare energicamente fino a quando saranno ben incorporate. Naturalmente è possibile anche impastare con un robot da cucina.

  5. Mettere l’impasto in una ciotola e spennellarlo col burro fuso rimasto, quindi coprire la ciotola con della pellicola e far lievitare fino al raddoppio del volume in un luogo tiepido e lontano da correnti d’aria.

  6. Al termine della lievitazione trasferire l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata, formare un rotolo e tagliarlo in 10 pezzi di uguali dimensioni.

  7. Con ogni pezzetto formare un panino della forma desiderata. Io questa volta li ho fatti tondi e poi li ho incisi con uno stampino, ma potete anche tranquillamente farlo con un piccolo coltello. Se vi interessano altre forme potete trovare dei suggerimenti cliccando QUI.

  8. Sistemare i panini alle noci sulla placca rivestita con carta da forno tenendoli un po’ distanziati tra loro. Coprirli con della pellicola e lasciarli lievitare un’altra oretta.

  9. Trascorso il tempo di questa seconda lievitazione cuocere i panini alle noci in forno statico preriscaldato a 200° per 25/30 minuti. Sfornarli e lasciarli intiepidire prima di servirli. Enjoy! Paola

  10. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.