Crea sito

Pane arabo

È facile fare in casa il pane arabo. Mi piace tanto perché è morbido e assomiglia molto ad una focaccina. Quando lo compero, in genere lo farcisco con dell’affettato e lo scaldo: mmmmmmmm, buonissimo! Ma credo che ormai non lo comprerò più! Ripeterò spesso questa ricetta perché è semplice e il risultato è ottimo. Ho usato del lievito naturale, ma nulla vieta di sostituirlo con del comune lievito di birra. Quindi… mani in pasta e all’opera!

pane arabo
  • Preparazione: 25/30 Minuti
  • Cottura: 10/12 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 5 panini
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g Farina 1
  • 1 cucchiaio Zucchero
  • 140 g Lievito madre (o 15 g lievito di birra fresco*)
  • 10 g Sale

Preparazione

  1. In una ciotola, sciogliere la pasta madre in 150 ml di acqua tiepida insieme allo zucchero. Se usate il lievito di birra procedete allo stesso modo: ci tengo a precisare che la quantità di lievito di birra può essere ulteriormente ridotta se avete a disposizione molto tempo per la lievitazione.

  2. In un’altra ciotola, sciogliere il sale in 100 ml di acqua tiepida.

    9297
  3. In una terza ciotola, setacciare la farina, fare un buco centrale e versarvi la pasta madre ormai sciolta. Mescolare con un cucchiaio, poi aggiungere anche la miscela di acqua + sale.

    9299
  4. Mescolare di nuovo, quindi trasferire l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e lavorarlo energicamente con le mani per alcuni minuti. In questa fase sarà necessario aggiungere altra acqua. Va unita poca per volta valutandone l’assorbimento (io ne ho messi 30 ml). Si dovrà ottenere una pasta liscia ed omogenea. Modellare una palla e rimetterla nella ciotola.

    9301
  5. Coprire con la pellicola e far lievitare fino al raddoppio in un luogo tiepido e al riparo da correnti d’aria.

    9302
  6. Trascorso il tempo della lievitazione, dividere la pasta in 5 parti uguali.

    9309
  7. Stendere ogni pezzetto con il mattarello formando un disco.

    9311
  8. Disporre i dischi di pasta sulla placca rivestita con carta da forno e lasciarli riposare per un’altra oretta.

  9. Infine, cuocere il pane arabo in forno statico preriscaldato a 240° per 10 minuti circa. Sfornarlo e lasciarlo intiepidire prima di gustarlo. Enjoy! Paola


  10. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

    badge social

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

6 Risposte a “Pane arabo”

  1. Grazie per la ricetta…la fece una musulmana che veniva a badare a mia mamma,al ritorno trovai il pane arabo caldo,ricordo solo che mi disse che oltre alla farina “normale” uso’ quella di semola(insieme)..che ne dici?La pasta madre la vedo sullo scaffale al super,ma non me ne intendo,sicuramente non e’ quella rinfrescata(fatta in casa?) posso acquistarla ed usarla comunque? Grazie

    1. La PM secca non l’ho mai usata, ma puoi usare tranquillamente anche del comune lievito di birra. In alcune ricette c’è in effetti anche la semola. Da provare anche con questa variante 😉

  2. Ciao e grazie per la ricetta ! Vorrei sapere se sarebbe possibile sostituire il lievito di birra fresco con del lievito di birra secco (disidratato) e se sì quanto bisogna metterne al posto dei 20 gr di lievito di birra fresco presenti nella ricetta ? grazie in anticipo !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.