Fettuccine al limone

Se state cercando qualcosa di alternativo alla classica pasta all’uovo, siete capitati nel posto giusto.  Provate queste fettuccine al limone e poi ditemi se non sono favolose. Hanno un aroma delicato e una fantastica consistenza dovuta al tipo di farina che ho utilizzato per la loro preparazione. Si tratta della Farina di Grano Tenero Tipo 00 per Pasta Fresca Tre Grazie. Questa farina ha una granulometria più spessa rispetto alla classica 00 e lo si capisce non appena la si tocca. Un dettaglio che ci consente di ottenere una sfoglia da urlo. A volte basta davvero poco per preparare qualcosa di particolare! Quindi provate la farina e provate la mia ricetta quanto prima e fatemi sapere! Sono certa che ne resterete piacevolmente colpiti e che realizzerete degli ottimi primi piatti.

Sponsorizzato da Tre Grazie (Progeo Molini)

fettuccine al limone
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Porzioni4/5 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gFarina 00 (per Pasta Fresca – Tre Grazie)
  • 4Uova (medie)
  • 1limone Bio (serve la scorza)
  • 1 pizzicoSale

Strumenti

  • Macchina per pasta

Preparazione

Una precisazione!

  1. Avrete notato, leggendo gli ingredienti, che il rapporto tra uova e quantità di farina è leggermente diverso dal consueto. Normalmente si calcola 1 uovo ogni 100 g di farina. Questo perché la farina 00 Tre Grazie per Pasta Fresca assorbe più liquidi rispetto alla classica farina 0 o 00.

Cominciamo!

  1. Fettuccine al limone - procedimento 1

    Mettere la farina in una ciotola (o sulla spianatoia) e unirvi un pizzico di sale e le uova intere. Potete anche utilizzare una impastatrice.

  2. Fettuccine al limone - procedimento 2

    Lavare bene il limone e prelevarne la scorza con una grattugia (deve essere assolutamente biologico, non trattato. La buccia degli altri limoni non è edibile). Quindi aggiungerla agli altri ingredienti.

  3. Fettuccine al limone - procedimento 3

    Impastare il tutto a lungo fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea.

    Modellare una palla, avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare a temperatura ambiente per un quarto d’ora.

  4. Trascorso il tempo del riposo, infarinare leggermente la spianatoia e dividere la palla di impasto in 3 pezzi. Passare ogni pezzo tra i rulli della macchinetta fino al penultimo buco. Se preferite, potete tirare la pasta con il mattarello.

  5. Fettuccine al limone - procedimento 4

    Infine ritagliare delle fettuccine della larghezza di 5 mm, disponendole man mano su un vassoio infarinato.

  6. Lasciare asciugare le fettuccine al limone e poi cuocerle in abbondante acqua bollente salata, scolarle al dente e condirle a piacere. Enjoy! Paola

  7. Io le ho cucinate così! Cliccate sulla foto se volete la ricetta:

    Fettuccine con gamberi e fave - procedimento 2

  8. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.