Fettine di vitello al sesamo

Lasciatevi conquistare dalla ricetta di queste fettine di vitello al sesamo perché sono davvero gustosissime. Le ho mangiate anche io, facendo persino il bis. Il che è tutto dire, visto che a me la carne proprio non fa gola. Ma quel croccantino dato dai semi di sesamo insieme al lieve sapore del limone e della salsa Tamari mi sono piaciuti da matti. Un secondo piatto molto appetitoso, facile da preparare e, forse, un po’ insolito sulle nostre tavole. Provatelo anche voi!

fettine di vitello al sesamo
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 600 g Fesa di vitello (a fette sottili)
  • 1 Limone
  • 1 cucchiaio Salsa Tamari*
  • q.b. Farina
  • 80 g Pangrattato
  • 80 g Semi di sesamo
  • 2/3 Uova
  • 2 cucchiai Grana padano o Parmigiano
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

  1. Eliminare le eventuali parti grasse dalle fettine di vitello e tagliare a metà le più grosse. Se fosse necessario appiattirle, coprirle con un foglio di carta da forno e batterle leggermente con un batticarne.

  2. Spremere il limone e versare il succo in una ciotolina. Aggiungere un cucchiaio di salsa Tamari e mescolare bene.

  3. Disporre le fette di carne in un unico strato sopra ad un vassoio e spolverizzarle con del pepe nero.

  4. Quindi irrorarle con la miscela di limone e salsa Tamari e lasciarle riposare per una decina di minuti.

    fettine di vitello al sesamo - procedimento 1
  5. Trascorso il tempo della marinatura, scolare le fettine di carne senza buttare via la marinata. Asciugarle tamponandole con carta da cucina e infarinarle leggermente, scrollandole per eliminare la farina in eccesso.

    DSCF9925bis
  6. In un piatto fondo, sbattere le uova con un paio di cucchiai di formaggio grattugiato (iniziate con due uova; se poi non bastassero ne userete un terzo a cui aggiungerete ancora un po’ di formaggio).

  7. In un altro piatto fondo, mescolare il pangrattato con i semi di sesamo (anche in questo caso, se non dovesse bastarvi la panatura, preparatene dell’altra mescolando sempre pangrattato e sesamo nella stessa quantità). 

    fettine di vitello al sesamo - procedimento 2
  8. Passare le fettine di carne prima nell’uovo e poi nella miscela di pane e sesamo.

    fettine di vitello al sesamo - procedimento 3
  9. In un largo tegame, scaldare un po’ di olio e sciogliervi un pezzetto di burro (non molto grande). Unire le fettine di vitello al sesamo e rosolarle su entrambi i lati, girandole con una pinza.

  10. Quando saranno dorate,(conservando la marinata), , girandole di tanto in tanto (attenzione perché questo tipo di panatura tende a staccarsi. Quindi vi consiglio di maneggiarle con cura).

  11. Servire subito le fettine di vitello al sesamo ben calde. Buon appetito a tutti! Enjoy! Paola


  12. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

NOTA

*Se non avete la salsa Tamari, la potete sostituire con della salsa di soia. La Tamari, però, è più densa, più scura e più saporita. Si trova tranquillamente al supermercato. Usando questa salsa non ho messo sale. Se usate quella di soia probabilmente dovrete salare un po’ la carne a fine cottura oppure le uova.

Precedente Torta al cioccolato veloce Successivo Tè freddo alla pesca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.