Crea sito

Crostata salata di farfalline

Vi propongo un modo piuttosto insolito e particolare per portare in tavola una pasta al forno. Basta trasformarla in una golosissima crostata salata. All’interno di un friabile guscio di pasta sfoglia si trova un delicato ripieno di farfalline condite con un fantastico sugo a base di salmone e zafferano. Non vi nascondo che ero piuttosto scettica a riguardo e, tuttavia, l’idea mi ha da subito stuzzicata. Si tratta di una ricetta trovata parecchio tempo fa nella rivista “Sale e Pepe” Vi avevo infilato un foglietto per non perderla tra la marea di giornali che ho, ma non mi ero mai decisa a farla. Bene il momento è arrivato e…. che dire? È facilissima e soprattutto buonissimaaaaaaaaaa!!!!! Provatela!


crostata salata di farfalline

CROSTATA SALATA di FARFALLINE

INGREDIENTI

  • 300 g di farfalline
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotondo
  • 2 confezioni di filetto di salmone (o 300 g di filetto fresco)
  • 1 porro (circa 140 g al netto degli scarti)
  • 1 bustina di zafferano
  • 30 g di burro
  • 150 ml di panna fresca
  • Grana Padano o Parmigiano grattugiato
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe nero

DIFFICOLTÀ: bassa

PROCEDIMENTO

Spennellare di burro (oppure usare lo staccante per teglie – ricetta QUI) il fondo e le pareti di una pirofila da crostata del diametro di 28 cm. Adagiarvi il disco di pasta sfoglia, facendolo ben aderire e ripiegandone leggermente i bordi verso l’interno. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, poi mettere in frigorifero mentre si procede con il resto della preparazione.

pasta sfoglia bucherellata

Pulire il porro, eliminando la parte verde più scura e le radichette; lavarlo molto bene sotto acqua corrente e tagliarlo a fettine sottili.

In un capiente tegame, sciogliere il burro prima di unire le rondelle di porro.

Lasciarle soffriggere per un paio di minuti, poi aggiungere il salmone sbriciolato. Se usate quello in scatola sgocciolatelo molto bene dall’olio di conservazione.

crostata salata di farfalline - procedimento 1

Aggiungere lo zafferano, una generosa presa di sale, una macinata di pepe e, infine, unire la panna.

Abbassare la fiamma e proseguire la cottura per 6/7 minuti.

A cottura ultimata profumare con del prezzemolo tritato finemente.

crostata salata di farfalline - procedimento 2

Nel frattempo cuocere le farfalline in abbondante acqua bollente salata. Scolarle piuttosto al dente e saltarle nel tegame col condimento. Mescolare bene per amalgamare gli ingredienti.

Quindi trasferire il tutto nella pirofila rivestita con la pasta sfoglia e livellare bene.

crostata salata di farfalline - procedimento 3

Cospargere la superficie con del formaggio grattugiato.

Cuocere la crostata salata di farfalline allo zafferano in forno statico preriscaldato a 190° per 20/25 minuti.

Sfornarla e servirla sia calda che tiepida!

Buon appetito a tutti! Paola


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

8 Risposte a “Crostata salata di farfalline”

  1. Sei una meravigliosa fonte di suggerimenti e ispirazione!
    Ho appena realizzato questa crostata di pasta,essendo io vegetariana non ho messo il salmone e ai porri ho aggiunto dei piselli e invece delle farfalle ho usato le farfalline quella da minestra.Solo che non ho pensato a diminuire la quantità,trattandosi appunto di pasta di piccola dimensione e infatti poi era tantissima.Poco male,ho aumentato la quantità di panna fresca e quel che è rimasto del riepino,una volta riempita la sfoglia,lo mangeremo come un primo piatto 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.