Crackers ai semi di sesamo, ricetta sfiziosa

Questi crackers ai semi di sesamo sono davvero una sfiziosità. Buonissimi, croccanti e il sesamo conferisce loro quel caratteristico saporino….irresistibile. Li avevo concepiti come speciali sostituti del pane, ma in tavola non ci sono arrivati. Eh si, perché uno tira l’altro e invece di accompagnare la cena sono diventati uno snack. Proprio per questo motivo vi consiglio di raddoppiare le dosi. Se invece dovessero avanzarvi, si conservano perfettamente in una scatola di latta.


CRACKERS ai SEMI DI SESAMO

CRACKERS ai SEMI di SESAMO

 

INGREDIENTI

  • 300 g di farina 00
  • 40 ml di acqua
  • 100 ml di vino bianco secco
  • 60 g di semi di sesamo
  • 5 g di sale
  • 70 ml di olio extra vergine di oliva

PROCEDIMENTO

In una capiente ciotola mettere la farina, il sale ed i semi di sesamo.

DSCF1392

Mescolare, poi aggiungere il vino bianco e l’olio.

DSCF1393Iniziare ad impastare aggiungendo, man mano, anche l’acqua. Si deve ottenere un composto omogeneo.

DSCF1394Far riposare, coperto, per una decina di minuti.

Con il matterello, stendere il composto in una sfoglia sottile dello spessore di 3-4 mm circa.

DSCF1395Usando una rotella tagliapasta ricavare dei rettangoli (a dire il vero potete fare i crackers della forma e dimensione che preferite). Disporli man mano sulla placca rivestita con carta da forno.

DSCF1399Cuocere i crackers ai semi di sesamo in forno ventilato a 180° per 25/30 minuti fino a quando risulteranno dorati.


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

 

Precedente Ricette di San Valentino: raccolta Successivo ZENZERO: lo conoscete?

23 commenti su “Crackers ai semi di sesamo, ricetta sfiziosa

  1. perla sara rossi il said:

    Ciao volevo chiederti una cortesia ho rinnovato la pasta madre perché volevo fare dei panserotti ma per problemi che sono stati non ho potuto fare li posso fare domani mattina ho la devo rinnovare di nuovo grazie ciao

    • paola67 il said:

      potresti fare l’impasto dei panserotti stasera (così non la rinfreschi di nuovo) e metterlo poi nel frigorifero. Domani matt lo togli e fai lievitare

  2. Janette il said:

    Fatti e rifatti non so quante volte !!!!
    Sono buonissimi anche con origano,oppure con rosmarino ……
    Grazie ancora ….. Ciao

  3. Alice il said:

    ciao paola, complimenti per il blog!! volevo chiederti se posso mettere solo acqua al posto del vino (che non ho in casa!)! grazie

    • paola67 il said:

      sopra la mia foto c’è CERCA UNA RICETTA NEL BLOG….scrivi lì quello che cerchi e dau invio dalla tastiera del pc…..oppure in alto a destra in LE MIE RICETTE scende un menù a tendina con tutte le categorie

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.