Come togliere la torta da uno stampo molto lavorato

Chi mi segue anche su Facebook avrà sicuramente visto il post in cui mostravo il mio ennesimo fallimento nello sformare una torta da un bellissimo stampo in silicone pieno di pieghe. Ero, ovviamente, furibonda. Vedere per la terza volta che il dolce mi restava per metà attaccato ai bordi dello stampo non era affatto una cosa simpatica. Le avevo già provate tutte: imburrando, senza imburrare, sformando la torta fredda, sformandola appena tolta dal forno. Nulla! Sempre attaccata. In quel post tantissime persone hanno commentato, dandomi consigli di ogni tipo proprio sull’uso di questo particolare tipo di stampo. Altri mi hanno mostrato solidarietà sottolineandomi il loro stesso fallimento. Ho fatto tesoro di tutto ciò che è stato detto ed ho riprovato. Un successo! Ebbene devo ringraziare in modo particolare Antonella, una mia collega blogger, per avermi dato una delle dritte migliori su come togliere la torta da uno stampo molto lavorato come il mio. Venite che ve ne parlo.


Come togliere la torta da uno stampo

COME TOGLIERE LA TORTA DA UNO STAMPO

MOLTO LAVORATO

Nonostante si tratti di uno stampo in silicone è sempre meglio imburrarlo perfettamente, soprattutto all’interno delle pieghe che lo costituiscono.

Io, invece di imburrarlo, ho utilizzato uno staccante per teglie che ho preparato in casa (potete trovare la ricetta cliccando QUI). Fantastico!

Ma la mossa davvero importante da fare per evitare il fallimento è capovolgere la torta sul piatto da portata immediatamente dopo averla sfornata e lasciarla raffreddare completamente all’interno dello stampo. Io l’ho lasciata così per un paio di ore.

Una volta fredda, pizzicare leggermente le pieghe e togliere delicatamente lo stampo.

Non vi dico la soddisfazione, quando ho visto la mia torta intatta.

Provate anche voi, se non avete già buttato via il vostro stampo! 🙂

Se voi utilizzate altri sistemi furbi, scriveteli in un commento. Grazie a tutti! Paola


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

 
Precedente Torta greca Successivo Pollo al prosciutto e formaggio

Lascia un commento