Ciambella al formaggio e rosmarino

La ciambella al formaggio e rosmarino che vi propongo oggi non è una torta salata vera e propria, ma piuttosto una sorta di focaccia rustica da servire come accompagnamento a salumi o formaggi. Una alternativa al pane, insomma. Una alternativa sfiziosissima. È facilissima da preparare e richiede ingredienti semplici quasi sempre presenti in casa. E la si può utilizzare anche per sfruttare quell’avanzo di formaggio che giace in frigorifero e nessuno più degna di uno sguardo.

Ciambella al formaggio e rosmarino
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    40/45 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 00 240 g
  • Uova (medie) 4
  • Asiago (o fontina, scamorza, emmenthal) 140 g
  • Rosmarino 2 rametti
  • Lievito istantaneo per preparazioni salate 8 g
  • Latte 120 ml
  • Olio di semi di mais 120 ml
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

Prepariamo gli ingredienti!

  1. Prima di tutto spennellare con dello staccante per teglie uno stampo a ciambella del diametro di 24 cm. Trovate la ricetta dello staccante QUI. In alternativa potete imburrare ed infarinare.

  2. Privare il formaggio della crosta e tritarlo con un mixer oppure grattugiarlo. Io ho utilizzato dell’Asiago, ma va benissimo anche della fontina, dell’emmenthal, della scamorza; dipende dal vostro gusto personale e anche da cosa avete a disposizione in frigorifero.

    Ciambella al formaggio e rosmarino - procedimento 1
  3. Lavare i rametti di rosmarino e asciugarli con carta da cucina.

E ora cominciamo!

  1. Mettere la farina in un mixer insieme agli aghetti di rosmarino e azionare l’apparecchio fino a quando essi si saranno sminuzzati (io ho usato il Bimby per 15 sec. a vel. 6). Quindi unire il lievito istantaneo e mescolare (col Bimby altri 15 sec. vel. 6).

  2. Sgusciare le uova in una capiente ciotola e insaporirle con una generosa presa di sale ed una macinata di pepe nero. Poi sbatterle con una piccola frusta a mano, unendo a filo il latte.

  3. Quindi aggiungere, sempre a filo, anche l’olio.

    Ciambella al formaggio e rosmarino - procedimento 2
  4. A questo punto, cominciare ad incorporare la miscela di farina, lievito e rosmarino, aggiungendola a cucchiaiate e mescolando velocemente con la frusta per evitare la formazione di grumi. Non la si può setacciare perché tutto il rosmarino vi resterebbe nel colino.

  5. Per ultimo, unire il formaggio ed amalgamarlo perfettamente al composto con una spatola.

  6. Trasferire l’impasto all’interno dello stampo preparato, livellando bene la superficie.

  7. Cuocere la ciambella al formaggio e rosmarino in forno statico preriscaldato a 180° per 40/45 minuti. Quindi sfornarla e lasciarla intiepidire prima di toglierla dallo stampo e servirla. Happy cooking! Paola


  8. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

    badge social

Precedente Riso rosso agli asparagi e prosciutto Successivo Pasta con pesto di asparagi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.