Riso rosso agli asparagi e prosciutto

Leggendo la preparazione di questo riso rosso agli asparagi e prosciutto si può avere l’impressione che sia complicato. Ma non lo è: si cuociono gli asparagi, si lessa il riso, si preparano le due cremine e si mette tutto insieme. Volete sapere com’è nata questa ricetta? In pratica mi sono copiata. Avevo preparato per un’apericena tra amici dei bicchierini monoporzione (ricetta QUI) che avevano avuto un successone. Così mi sono detta che se il riso stava bene abbinato a quelle due creme, perché non provare a mescolarlo realizzando un piatto nuovo? Detto, fatto! Il bello di questo primo è che lo potete servire come piatto freddo estivo oppure potete portarlo in tavola tiepido. Io l’ho preferito freddo! Fatemi sapere cosa ne pensate voi!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Porzioni:
    4/5 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Riso rosso selvaggio 250 g
  • Asparagi 500 g
  • Prosciutto cotto (a dadini) 150 g
  • Robiola 150 g
  • Scalogno 1
  • Latte q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. Pulire gli asparagi eliminando la parte terminale del gambo, lavarli bene e cuocerli in abbondante acqua bollente salata fino a quando saranno teneri, ma ancora croccanti. Vi consiglio di utilizzare una pentola alta e stretta con coperchio. Non immergete le punte che, in questo modo, cuoceranno solo col vapore.

  2. Quando gli asparagi saranno cotti (ci vorranno 5/6 minuti circa), toglierli dalla pentola con una pinza e metterli da parte.

  3. Nella stessa acqua degli asparagi, lessare il riso per il tempo indicato sulla confezione. Assaggiatelo, però, perché non sempre i tempi sono corretti. Nel mio caso, ad esempio, venivano suggeriti 30 minuti, ma io ho dovuto prolungare la cottura di altri dieci.

  4. Una volta che il riso è pronto, mettere da parte una paio di mestoli di acqua di cottura prima di scolarlo. Trasferirlo in una terrina e condirlo con un filo di olio.

    Riso rosso con asparagi - procedimento 1

Prepariamo la CREMA DI ASPARAGI.

  1. Separare i gambi dalle punte.

    Mettere 200 g di gambi a pezzetti all’interno di un mixer insieme a 100 g di robiola, due cucchiai di olio, una generosa presa di sale, una macinata di pepe e frullare fino ad ottenere una crema. Metterla da parte.

    Riso rosso con asparagi - procedimento 2

Poi quella di PROSCIUTTO

  1. Mettere in un mixer il prosciutto cotto a dadini insieme a 50 g di robiola, un paio di cucchiai di latte, un pizzico di sale e frullare. Anche in questo caso si dovrà ottenere una crema. Se fosse troppo densa, unire ancora un po’ di latte. Metterla da parte.

    Riso rosso con asparagi - procedimento 3

Passaggi finali!

  1. Spellare lo scalogno, tritarlo finemente e soffriggerlo in qualche cucchiaio di olio all’interno di un capiente tegame.

  2. Unire i restanti asparagi tagliati a rondelle, ma non le punte. Rosolarli per qualche istante, poi aggiungere la crema di asparagi preparata.

  3. Mescolare ed unire il riso lessato. Lasciare insaporire per qualche istante a fuoco dolce, poi aggiungere anche le punte.

  4. Infine amalgamare anche la crema di prosciutto. Ammorbidire il tutto, versando nel tegame un po’ dell’acqua di cottura del riso tenuta da parte. Questi ultimi passaggi servono soltanto per combinare bene i vari ingredienti; non serve cuocerli a lungo. 

  5. Questo riso rosso agli asparagi e prosciutto può essere servito tiepido, a temperatura ambiente o anche freddo. Enjoy! Paola


  6. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

    badge social

Precedente Cheesecake alla nutella Successivo Ciambella al formaggio e rosmarino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.