Pasta con pesto di asparagi

E se oggi portassimo in tavola una gustosa pasta con pesto di asparagi? È un primo piatto facile da preparare e molto appetitoso grazie, anche, all’aggiunta delle olive taggiasche. Un piatto cremoso, adatto alla cucina di tutti i giorni che vi consiglio di provare.

pasta con pesto di asparagi
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • pasta corta (formato a piacere) 350 g
  • Asparagi (peso al netto degli scarti) 200 g
  • Mandorle 50 g
  • Grana padano o Parmigiano 30 g
  • Basilico 2/3 foglie
  • Scalogno 1
  • Olive taggiasche 40 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. Tagliare a rondelle gli asparagi ormai puliti (il peso che ho indicato negli ingredienti è al netto degli scarti). Spellare lo scalogno e tritarlo finemente.

  2. In un capiente tegame, scaldare qualche cucchiaio di olio e soffriggervi lo scalogno per un paio di minuti prima di unire anche gli asparagi.

  3. Mettere il coperchio e cuocere a fiamma medio-bassa fino a quando gli asparagi risulteranno teneri, ma ancora croccanti. Mescolare spesso.

  4. A cottura ultimata, spegnere il fuoco e trasferire gli asparagi in un mixer (tenete da parte alcune rondelle intere e qualche punta per la decorazione finale dei piatti). Unire le foglie di basilico, le mandorle, il formaggio a pezzetti, una generosa presa di sale ed una macinata di pepe nero.

  5. Frullare ad intermittenza fino ad ottenere una salsa granulosa, ma omogenea. Regolare di sale e pepe, se necessario, e unire un po’ di olio finché si raggiungerà la consistenza desiderata. Io ne ho messo poco perché preferisco diluire il pesto con dell’acqua di cottura della pasta.

    Pasta con pesto di asparagi - procedimento 2
  6. Nel frattempo, cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata;  trasferire di nuovo il pesto nel tegame e diluirlo con dell’acqua di cottura, poi unirvi le olive taggiasche tritate grossolanamente.

    Pasta con pesto di asparagi - procedimento 3
  7. Scolare la pasta al dente e saltarla nel tegame del condimento; mescolare in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti.

    Pasta con pesto di asparagi - procedimento 4
  8. Distribuire la pasta nei piatti individuali, decorare con qualche rondella di asparago e qualche punta e spolverizzare con altro pepe nero. Servire subito la pasta con pesto di asparagi, ben calda. Happy cooking! Paola


  9. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

    badge social

Precedente Ciambella al formaggio e rosmarino Successivo Strudel di pollo e spinaci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.