Crea sito

Ciambella al cocco e amaretti – ricetta senza burro

Avreste il coraggio di saltare la colazione di fronte ad una fetta di questa torta? Io no! E nemmeno la merenda! Questa ciambella al cocco a me è piaciuta tantissimo. I miei figli hanno un po’ storto il naso di fronte al fatto che non c’era del cioccolato, ma poi ho visto che se la sono mangiata lo stesso. È morbida ed è arricchita da una deliziosa crosticina croccante a base di granella di zucchero ed amaretti sbriciolati. Per la sua preparazione ho utilizzato la Farina di Grano Tenero di Tipo 0 Tre Grazie, ideale per tutte le ricette. Insomma… io ci ho messo tutti gli ingredienti che preferisco. Non sentitevi in colpa se ogni tanto cederete alla tentazione di mangiarne una fettina, tanto non contiene burro e nemmeno olio! Quindi… anche se non la si può definire light è sicuramente più leggera di altri dolci. Give it a go!

Sponsorizzato da Tre Grazie (Progeo Molini)

Ciambella al cocco e amaretti
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni10 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 220 gFarina 0 (Tre Grazie)
  • 80 gAmido di mais (maizena)
  • 100 gFarina di cocco (cocco rapé)
  • 180 gZucchero
  • 3Uova (medie)
  • 250 gRicotta
  • 120 mlLatte
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci

Per decorare!

  • q.b.Granella di zucchero
  • 5Amaretti (15 g)

Strumenti

  • 1 Ciotola grande
  • Fruste elettriche
  • Colino a maglie fitte
  • Spatola
  • Stampo ciambella a cerniera di 24/26 cm.

Preparazione

Prepariamo gli ingredienti!

  1. Sbriciolare gli amaretti con un bicchiere o un batticarne e metterli da parte.

  2. Ciambella al cocco - procedimento 1

    Pesare la farina, la maizena, la vanillina ed il lievito e mescolarli bene con un cucchiaio.

    Pesare a parte la farina di cocco (o cocco rapé).

  3. Rivestire con carta da forno uno stampo ciambella a cerniera del diametro di 24/26 cm. È anche possibile imburrarlo e infarinarlo oppure spennellarlo con dello staccante per teglie (ricetta QUI).

Cominciamo!

  1. In una capiente ciotola, mettere lo zucchero e le uova intere. Con le fruste elettriche montarli bene fino a quando risulteranno chiari e spumosi.

  2. Ciambella al cocco - procedimento 2

    Quindi unire la ricotta e lavorare di nuovo il composto sempre con le fruste elettriche.

  3. Ciambella al cocco - procedimento 3

    A questo punto iniziare ad aggiungere gradualmente gli ingredienti secchi già pesati (farina, maizena, vanillina e lievito) setacciandoli attraverso un colino a maglie fitte. Amalgamarli bene al composto mescolando con una spatola.

  4. Ciambella al cocco - procedimento 4

    Quando saranno ben incorporati, aggiungere il cocco. Mescolare e ammorbidire il composto unendo il latte.

  5. Ciambella al cocco - procedimento 5

    Versare il composto nello stampo a ciambella e cospargere la superficie con della granella di zucchero e gli amaretti sbriciolati.

  6. Cuocere la ciambella al cocco sul ripiano centrale del forno statico preriscaldato a 180° per 45 minuti. Prima di sfornarla verificarne l’effettiva cottura infilando uno stecchino che dovrà uscire asciutto.

  7. Ciambella al cocco -intera

    Lasciarla raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo e trasferirla sul piatto da portata. Enjoy! Paola

  8. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.