Crea sito

Cavolo nero in padella

Facilissimo e velocissimo da preparare questo cavolo nero in padella. Un contorno semplice, gustoso, ma soprattutto sano e genuino viste le proprietà nutrizionali di questo straordinario ortaggio. Se vi interessa conoscerle meglio, vi consiglio di leggere l’articolo che ho scritto in merito. Lo potete trovare cliccando QUI. Io ne vado matta e ultimamente lo sto mettendo un po’ dappertutto sapendo quanto faccia bene. La ricetta richiede pochi ingredienti ed è veramente molto appetitosa. Provatela. Happy cooking! Paola

Cavolo nero in padella
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gCavolo nero (peso al netto degli scarti)
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Peperoncino
  • 30 gPecorino romano
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Vaporiera
  • 1 Padella
  • Grattugia a fori grossi
  • Centrifuga per insalata

Preparazione

Un paio di precisazioni!
  1. La quantità degli ingredienti non è assolutamente tassativa. Potete aumentarli o diminuirli a piacere a seconda del vostro gusto personale.

  2. Io ho cotto il cavolo nero a vapore. Ritengo sia il sistema migliore, ma se non avete la vaporiera potete cuocerlo in acqua. In questo caso sgocciolate bene le foglie quando le scolate e tamponatele con carta da cucina.

Cominciamo!

  1. Prima di tutto pulire le foglie del cavolo nero eliminando la costa dura centrale. C’è un trucchetto per farlo velocemente; lo potete vedere QUI dove ho messo un video in cui spiego e mostro come procedere. Quindi lavarle bene sotto acqua corrente e asciugarle con una centrifuga per insalata.

  2. Metterle nel cestello della vaporiera e cuocerle per una decina di minuti.

  3. In una padella scaldare qualche cucchiaio di olio e rosolarvi uno spicchio di aglio spellato e tagliato a metà e un pizzico di peperoncino (io ho usato quello in fiocchi, ma va benissimo anche quello in polvere).

  4. Unire il cavolo nero, una presa di sale e rosolarlo per 4/5 minuti.

  5. Cavolo nero in padella - procedimento

    Infine aggiungere il pecorino romano ridotto a julienne con una grattugia a fori grossi e lasciare insaporire per qualche minuto ancora, mescolando spesso. Se non avete il pecorino romano, potete usare un altro formaggio con la stessa consistenza (Grana, Parmigiano, Pecorino sardo stagionato, Montasio).

  6. A cottura ultimata, eliminare l’ago e portare in tavola. Il cavolo nero in padella va mangiato caldo. Enjoy! Paola

  7. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.