Ananas allo zenzero

Poche mosse per ottenere un gustosissimo carpaccio di ananas allo zenzero, perfetto da servire a fine pasto invece della solita macedonia. È anche bello da vedere grazie ai colori brillanti che lo caratterizzano e per questo è perfetto se si hanno ospiti. È la classica ricettina “massimo rendimento, minimo sforzo”! Give it a go!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 10 fetteAnanas fresco (da ½ cm)
  • 100 mlAcqua
  • 70 gZucchero
  • 20 gZenzero fresco
  • 3 cucchiaiChicchi di Melagrana
  • foglieMenta

Preparazione

  1. Mettere in un pentolino l’acqua insieme allo zucchero e allo zenzero precedentemente spellato e tagliato a pezzetti.

  2. Portare a bollore senza coperchio, poi continuare la cottura per altri 5 minuti senza mai mescolare, ma soltanto roteando il pentolino di tanto in tanto. Quindi spegnere il fuoco, eliminare lo zenzero e lasciar intiepidire lo sciroppo ottenuto. Mangiate i pezzetti di zenzero che eliminate perché sono buonissimi!

  3. Privare l’ananas della scorza e tagliarlo a fette di circa ½ cm: l’ideale è fare questa operazione con una affettatrice che garantisce fette sottili e tutte uguali. Io non ho eliminato il torsolo centrale per evitare di rovinare le fette. Lo taglierà chi mangerà l’ananas.

  4. Disporre le fette sul piatto da portata e irrorarle con lo sciroppo di zucchero.

  5. Cospargere con i chicchi di melagrana e disporre qua e là delle foglioline di menta fresca. Per sgranare facilmente la melagrana seguire la procedura spiegata QUI.

  6. Conservare l’ananas allo zenzero in frigorifero fino al momento di servirlo. Enjoy! Paola

  7. Se amate lo zenzero, potreste considerare l’idea di tritare finemente i pezzetti invece di eliminarli e di mescolarli allo sciroppo prima di versarlo sulle fette di ananas. In questo modo l’aroma pungente di questa radice sarà un po’ più intenso. Io la prossima volta lo farò così. 


  8. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

Precedente Bocconcini al cocco e cioccolato bianco Successivo Strudel ai funghi con speck e patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.