Triangoli al limone, ricetta dolce

Oya | Adoro i limoni e questi triangoli al limone sono un elogio a questi magnifici e versatili agrumi. Lo utilizzo spesso in cucina, sia in piatti salati che nei dolci: solo la buccia grattugiata, il succo, gli spicchi…insomma è davvero un ottimo ingrediente che dona quel pizzico di sapore in più e quella nota profumata a tutte le ricette. I triangoli al limone racchiudono tutto questo, sono terribilmente buoni. La crema ha un sapore molto intenso che viene poi bilanciato dalla dolcezza della base. Insomma boccone dopo boccone ve ne innamorerete! Ho trovato questa ricetta in un vecchio libro di cucina e voglio condividerla con voi 🙂

INGREDIENTI:

100g di burro

25g di zucchero a velo

140g di farina

1 pizzico di sale

Per il ripieno

200g di zucchero

2 uova grandi

80ml di succo di limone

1 limone, la buccia grattugiata

25g di farina

Zucchero a velo q.b.

 

Triangoli al limone, ricetta dolce | OyaTriangoli al limone.

Vediamo un pò…

Iniziamo dalla preparazione della base. Lavoriamo accuratamente il burro ammorbidito con lo zucchero a velo. Aggiungiamo poi la farina e un pizzico di sale. Otterremo un composto molto morbido, trasferiamolo in una teglia da forno che avremo precedentemente imburrato. Con l’aiuto del dorso di un cucchiaio livelliamola quanto più è possibile. Inforniamo a 180° per circa 22/25 minuti, dovrà dorarsi in superficie. Sforniamo e lasciamo raffreddare. Nel frattempo occupiamoci della crema. Con l’aiuto delle fruste elettriche mescoliamo uova e zucchero fin quando saranno belle spumose. Aggiungiamo il succo di limone, la buccia grattugiata e la farina, mescoliamo con cura. Versiamo questo composto sulla base ormai raffreddata ed inforniamo nuovamente a 180° per altri 20/25 minuti o comunque fin quando la crema non sarà ben soda. Sforniamo, lasciamo raffreddare. Non ci resta che tagliare i nostri triangoli al limone e spolverizzarli con abbondante zucchero a velo e…voilà! Più semplice di così!

P.S. Il consiglio è quello di utilizzare una teglia quadrata di 20cm di lato, in questo modo otterrete dei triangoli al limone molto più regolari.  Io ho utilizzato una teglia rotonda di 20cm di diametro. Inoltre se nella seconda fase di cottura vi doveste accorgere che la superficie tende a scurirsi troppo, coprite la teglia con carta alluminio.

Conoscete già la mia fanpage? Qui troverete il link per seguirmi anche sulla fanpage di Facebook, è sufficiente cliccare “mi piace” per essere sempre aggiornati sulle novità e per chiedermi qualunque info. Vi aspetto numerosi 😉

SPERO VI SIA PIACIUTA QUESTA RICETTA, PIU’ GIU’ TROVERETE LE STELLINE PER VOTARLA, GRAZIE MILLE!

Triangoli al limone, ricetta dolce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.