Crea sito

Torta salata peperoni e ricotta, ricetta gustosa

Oya | Torta salata peperoni e ricotta.

 

La torta salata peperoni e ricotta è davvero saporita, dal morbido ripieno molto gustoso. Il procedimento è molto semplice. Per la realizzazione ho utilizzato un peperone giallo ed uno rosso anche per dare un tocco di colore in più. In più avevo un bel bocconcino di mozzarella che ho preferito aggiungere al posto del formaggio, ma potete personalizzarla come preferite.

 

INGREDIENTI:

1 rotolo di pasta sfoglia

2 peperoni

140g di ricotta

4 uova

1 bocconcino di mozzarella (oppure formaggio a vostra scelta)

1 spicchio d’aglio

Olio evo, sale e pepe q.b.

 

Torta salata peperoni e ricotta, ricetta | OyaTorta salata peperoni e ricotta.

 

Vediamo un pò…

Iniziamo dai peperoni, laviamoli accuratamente e tagliamoli a cubettini non troppo grandi. Facciamo riscaldare un filo d’olio in una larga padella, aggiungiamo l’aglio ed infine i peperoni, saliamo. Lascamoli cuocere ed infine eliminiamo l’aglio. Nel frattempo in una ciotola lavoriamo accuratamente la ricotta con le uova aggiungendo un pizzico di sale e di pepe. Tagliamo la mozzarella (oppure il formaggio) a cubetti e aggiungiamo anche questo al composto. Lasciamo intiepidire i peperoni e mescoliamo tutto insieme. Rivestiamo una teglia con il rotolo di pasta sfoglia e versiamo al suo interno il composto ripiegando leggermente i bordi. Inforniamo a 180° per circa 35 minuti, lasciamo riposare e…voilà! Più semplice di così!

Note: Potete arricchire questa torta salata anche con qualche erba aromatica a vostra scelta, tipo il timo oppure il rosmarino. Per il formaggio invece vi consiglio un formaggio a pasta filata e se volete potete aggiungere anche una manciata di parmigiano grattugiato.

Conoscete già la mia fanpage? Qui troverete il link per seguirmi anche sulla fanpage di Facebook, è sufficiente cliccare “mi piace” per essere sempre aggiornati sulle novità e per chiedermi qualunque info. Vi aspetto numerosi ;)

Torta salata peperoni e ricotta, ricetta gustosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.