Panini al limone, ricetta semplice

Oya | Una ricetta strepitosa! I panini al limone sono dei deliziosi, soffici e profumati panini perfetti per accompagnare piatti di pesce, verdure o salumi. La ricetta è di Sara Papa ( nel libro sono “I Limoncini“) e, come sempre, è una garanzia! E’ una ricetta semplice, ma che merita davvero di essere provata. Il gusto di questi panini al limone è delicato, molto particolare, sono davvero sofisticati. Provateli, farete un figurone 😀

 

INGREDIENTI:

500g di farina

250g di acqua

60g di succo di limone

La scorza di 1 limone e 1/2

150g di lievito madre oppure 15g di lievito di birra

10g di sale

Infine

1 uovo

15g di latte

Sale q.b.

 

Panini al limone, ricetta semplice | OyaPanini al limone.

 

Vediamo un pò…

Sciogliamo il lievito (che sia lievito madre o lievito di birra) nell’acqua tiepida. Disponiamo la farina a fontana su un piano da lavoro, versiamo il lievito disciolto nell’acqua ed iniziamo ad amalgamare aggiungendo anche il sale ed impastando per 4/5 minuti. Aggiungiamo ora il succo di limone e la buccia grattugiata. Continuiamo ad impastare fino ad ottenere un panetto omogeneo. Mettiamo in una ciotola infarinata e lasciamo lievitare per un’oretta circa. Riprendiamo l’impasto e lasciamolo scivolare su un piano infarinato. Stacchiamo tanti pezzetti del peso di circa 50/60g e con le mani (con delicatezza) diamogli una forma ovale appiattendo leggermente le estremità per farli assomigliare a dei limoni. Disponiamoli man mano su una teglia rivestita con carta da forno ben distanziati tra loro. Punzecchiamo la superficie dei nostri panini al limone con uno stecchino di legno per dargli ancor più le sembianze di un limone. Lasciamo lievitare ancora un’ora. Spennelliamo la superficie con il mix di latte e uovo leggermente salato e cuociamo a 220° per circa 20 minuti, ponendo sul fondo del forno una ciotola contente 5/6 cubetti di ghiaccio. I nostri panini al limone sono pronti, non ci resta che gustarli e…voilà! Più semplice di così!

P.S. I tempi di cottura indicati sono perfetti per dei panini al limone di 50/60 grammi, se decidete di farli più grandi oppure più piccoli aumentate o diminuite i tempi di cottura. Anche i tempi di lievitazione sono indicativi, molto dipende dalla temperatura esterna. In questo periodo le due ore totali sono sufficienti (considerando anche che i panini al limone in cottura tenderanno a gonfiarsi leggermente). Ultima cosa, per la realizzazione di questa ricetta ho utilizzato la farina 00, anche se nella ricetta, Sara Papa indica la Farina 1.

Conoscete già la mia fanpage? Qui troverete il link per seguirmi anche sulla fanpage di Facebook, è sufficiente cliccare “mi piace” per essere sempre aggiornati sulle novità e per chiedermi qualunque info. Vi aspetto numerosi ;)

SPERO VI SIA PIACIUTA QUESTA RICETTA, PIU’ GIU’ TROVERETE LE STELLINE PER VOTARLA, GRAZIE MILLE!

Panini al limone, ricetta semplice | Oya

Panini al limone, ricetta semplice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.