Crea sito

Piadina, ricetta base semplice e veloce

Oya | Una delle ricette base più semplici che io abbia mai provato: la piadina. Lungi da me voler imitare la classica, tradizionale e squisita piadina originale, ma questa ricetta mi aveva sempre incuriosita. Poi l’altro giorno ho visto in tv questa preparazione delle piadine….non ci potevo credere. Pochissimo tempo, pochi ingredienti e il tutto di una semplicità disarmante! E che buone che sono!! Nonostante l’assenza del lievito sono morbidissime e formano quelle gustose bollicine in superficie caratteristiche proprio della piadina. Da allora non le compro più, assolutamente. Capita ogni tanto di mangiare piadine qui a casa, le farciamo i mille modi diversi e poterle preparare in poco tempo da sè è davvero una gran conquista! 😀 Non aggiungo altro, diamo un’occhiata alla ricetta…

 

INGREDIENTI:

250g di farina 00

150ml di acqua (a temperatura ambiente o tiepida)

Olio e sale q.b.

 

Piadina, ricetta base semplice e veloce | OyaPiadine, ricetta base.

 

Vediamo un pò…

Poniamo in una ciotola la farina, versiamo l’acqua e un filo d’olio. Infine aggiungiamo un pizzico di sale. Iniziamo ad impastare. Quando avremo raccolto tutti gli ingredienti nella ciotola, trasferiamo l’impasto sul piano di lavoro e, aiutandoci con altra farina, impastiamo energiacamente fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. Ricaviamo sei palline (o se preferite le piadine più grandi, anche solo tre palline), tutte delle stesse dimensioni. Le piadine sono praticamente pronte ma se avete tempo, lasciatele riposare una decina di minuti. Prendiamo una pallina, allarghiamola con le mani e poi iniziamo a stenderla con il mattarello (dobbiamo ottenere un disco molto sottile). Facciamo riscaldare bene una padella antiaderente e adagiamo la piadina, lasciamola cuocere circa tre minuti per lato rigirandola di tanto in tanto. La nostra piadina è pronta per essere gustata e…voilà! Più semplice di così!

Note: La piadina si presta alle farciture più varie: carne, verdure, insalata, formaggi, ma anche nutella, marmellata…insomma davvero una ricetta base utilissima! Se preferite la versione con lievito, utilizzate la farina autolievitante al posto della normale 00 oppure aggiungete mezzo cubetto circa di lievito di birra sciolto nell’acqua. Inoltre questa ricetta non prevede l’utilizzo dello strutto (che ho sostituito con l’ olio), quindi è adatta anche a chi segue un’alimentazione vegana.

Seguimi anche su Twitter, ti aspetto!

9 Risposte a “Piadina, ricetta base semplice e veloce”

  1. Ciao io ho usato farina di manitoba con farina integrale nel rapporto 3 a 1 c.a. acqua meno 300 farina 155 acqua olio e sono venute perfette!

    1. Ciao! Grazie mille per aver riportato la tua esperienza, in molti chiedevano che tipo si farine poter utilizzare. E soprattutto sono contenta che ti siano piaciute! ANcora mille grazie, a presto!

    1. Ciao Mery! QUalcosa non è andato, credimi la facciamo spessissimo e l’hanno rifatta anche in parechhi e nessuno ha riscontrato questo problema. Hai utilizzato acqua a temperatura ambiente? O magari prova direttamente con acqua tiepida. Forse l’hai stesa troppo sottile? Fammi sapere come va 🙂

  2. Ciao qualcuno di voi ha per caso provato a farla con la farina senza glutine? Grazie x le buonissime ricette!

  3. Wow.. Non pensavo fosse così semplice preparare le piadine… Senza strutto sarà ancora più leggera! La proverò!

    1. Ciao!! Grazie ^_^ E’ stata una rivelazione anche per me. Provale, davvero sono semplicissime e velocissime…sapessi quante cene mi hammo salvato!! 😀 Aspetto di sapere cosa ne pensi e grazie ancora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.