Chips cavolo nero CROCCANTI al forno

chips di cavolo nero al forno

Le chips di cavolo nero cotte nel forno sono come delle patatine croccanti, la loro velocità e facilità di preparazione ti stupirà. Una volta assaggiate non ne potrai più fare a meno.

Ricetta semplice e light adatta a tutti, buonissime come snack o antipasto non fritto. Prova anche le chips di zucca o di carote, oppure prepara le kale chips con i cavoli ricci.

STAGIONALITA’ e raccolta del cavolo #nero – da ottobre ad aprile (dopo le prime gelate diventa più gradevole e tenero)

chips di cavolo nero croccanti
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni1 teglia da forno
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaSalutare
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Chips cavolo nero al forno

90 g cavolo nero (in foglie)
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva
q.b. sale fino (e curry, paprika, pepe, peperoncino o zenzero in polvere)
q.b. semi di papavero (bianchi, blu o neri)
91,75 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 91,75 (Kcal)
  • Carboidrati 5,50 (g) di cui Zuccheri 2,91 (g)
  • Proteine 1,33 (g)
  • Grassi 7,97 (g) di cui saturi 1,14 (g)di cui insaturi 0,38 (g)
  • Fibre 2,45 (g)
  • Sodio 404,04 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 60 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 carta da forno riutilizzabile

Chips cavolo nero croccanti

ricetta foto passo - chips cavolo nero

Lavare le foglie di cavolo nero, quindi asciugarle tamponandole con un canovaccio. Se si desidera, con un coltello eliminare la parte più grossa e dura del gambo di ogni foglia.

Accendere il forno statico a 180 °C.

In una tazza versare il condimento e mescolare.

Porre il cavolo nero, su un unico strato, in una teglia ricoperta con della carta forno (riutilizzabile).

Spennellare ogni foglia con l’olio aromatizzato, quindi cospargere con dei semi piccoli (chia, papavero, quinoa o sesamo).

Cuocere in forno statico a 180 °C per 10 minuti, negli ultimi minuti di cottura lasciare leggermente aperto lo sportello del forno, inserendo il manico di un mestolo, per fare asciugare meglio la verdura e renderla quindi più croccante.

Attenzione a non bruciare le patatine di cavolo nero.

VARIANTE

Alternativa di cucina botanica.

Preparare una pastella cremosa, liscia e omogenea, frullando: frutta secca, lievito alimentare, sale, spezie e acqua. Cospargere bene le foglie di cavolo nero con questa specie di hummus prima di appoggiarle sulla teglia da forno. Cuocere in forno ventilato a 160 °C per 10-15 minuti controllando la cottura.

Conservazione

Mangiare le chips di cavolo nero entro la giornata, buone sia calde che fredde.

Scarica l’APP “Ortaggi che passione

disponibile solo per Android

🍀🍀🍀🍀🍀

SEGUIMI su

🍀FACEBOOK 🍀INSTAGRAM 🍀YOUTUBE 🍀PINTEREST 🍀TIK TOK 🍀TWITTER

Non perdere le ricette di stagione sulla mia HOME.

Copyright ©ORTAGGI che passione by Sara Grissino

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.