Vellutata di ceci e patate

La vellutata di ceci e patate, profumata al rosmarino e curcuma è un primo piatto invernale, l’ideale per riscaldarsi in modo sano e piacevole, nutriente e gustosa, facilissima da preparare, se avete poco tempo potete infatti utilizzare i ceci precotti, e se gradite un piatto ancora più ricco aggiungete dello speck croccante alla ricetta.

vellutata di ceci e patate

vellutata di ceci e patate

Vediamo insieme come preparare la ricetta

Dosi per due porzioni

ingredienti:

  • grammi 150 di ceci secchi
  • 2 patate
  • un gambo piccolo di sedano
  • una carota piccola
  • mezza cipolla
  • rosmarino fresco
  • un cucchiaino di curcuma in polvere
  • un pizzico di sale
  • pepe
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

procedimento:

Lavate i ceci e lasciateli a bagno in acqua e un cucchiaino di bicarbonato per un minimo di 10-12 ore.

Sciacquateli bene sotto acqua corrente e lessateli per un paio di ore.

In alternativa potete usare i ceci in barattolo, precotti.

Versate l’olio in una pentola a bordo alto, aggiungete la carota, sedano e cipolla tritati e fate soffriggere un paio di minuti a fiamma bassa.

Pelate le patate, lavatele e tagliatele a cubetti.

Unite le patate al soffritto, fate insaporire per due minuti, dopodiché versate l’acqua fino a coprirle e cuocete per 20 minuti circa.

A questo punto, aggiungete i ceci senza l’acqua di cottura, la curcuma, il rosmarino, il sale e proseguite la cottura per altri 15 minuti.

Al termine della cottura passate tutto con un minipimer o passatutto, aggiungete un filo di olio a crudo, il pepe e servite la vellutata subito, magari con dei crostini di pane tostati.

Ti è piaciuta questa ricetta? Condividila sui social e se non vuoi perderti le altre segui OGGI SI CUCINA anche sulla pagina facebook.

Prova anche la:

Vellutata di zucca e noci

Vellutata di zucca e mandorle

Zuppa di orzo e cavolo rosso

 

Precedente Pizzette di polenta Successivo Brioche con crema al limone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.