Brioche con crema al limone

Le brioche con crema al limone sono dei dolci di pasta lievitata soffici e dal sapore delicato, preparate con farina, uova, latte, burro e zucchero, da gustare insieme ad una tazza di latte, tè o caffè, ottime per merenda o colazione, io le preparo spesso il sabato sera per la colazione della domenica, unico giorno in cui possiamo permetterci di fare tutto con calma.

brioche con crema al limone

brioche con crema al limone

Vediamo insieme come preparare la ricetta

ingredienti:

  • grammi 250 di farina manitoba o con w 350
  • grammi 250 di farina 00
  • grammi 60 di zucchero
  • grammi 100 di burro a temperatura ambiente
  • 2 uova
  • ml 200 di latte intero o ps
  • grammi 6 di lievito di birra
  • un pizzico di sale
  • crema al limone RICETTA

procedimento:

Fate sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido, attenzione che non sia troppo caldo, causerebbe problemi alla lievitazione dell’impasto.

Versate il latte con il lievito sciolto nell’impastatrice, aggiungete le due farine e lo zucchero ed azionate la macchina.

Unite ora, sempre con la macchina in moto, le uova una alla volta, il sale ed il burro a pezzetti.

Continuate ad impastare fino a quando il composto risulterà liscio, elastico e si incorderà al gancio dell’impastatrice.

A questo punto, trasferite l’impasto in una ciotola, dopo averle dato una forma a palla, coprite con pellicola per alimenti, un plaid leggero e lasciate lievitare per 5 ore circa o comunque fino al raddoppio.

Dopo la lievitazione, dividete l’impasto in tante piccole palline da 30 grammi circa e lasciate lievitare ancora per 2 ore nel forno chiuso e spento.

Nel frattempo preparate la crema al limone come descritto QUI.

Cuocete le brioche in forno preriscaldato per 10-15 minuti a 180°. Non fatele cuocere di più altrimenti rischiano di asciugarsi troppo.

Tirate le brioche fuori dal forno, copritele con un canovaccio e lasciate che si raffreddino.

Riempite una sac à poche con la crema al limone fredda o tiepida e farcite le brioche bucando la parte in basso.

Cospargete con lo zucchero a velo e servite.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato, ti aspetto anche sulla pagina FACEBOOK

Precedente Vellutata di ceci e patate Successivo Bocconcini di salsiccia e patate al rosmarino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.