Pizzette Congelabili

Print Friendly, PDF & Email

Quando si parla di pizza o di Pizzette si apre un mondo di ricette. La pizza che amo di più è la pizza Margherita, certo non ne disdegno nemmeno una è il mio cibo preferito, ma quando la preparo in casa è rigorosamente Margherita.

In questo caso Pizzette Margherita, una ricetta che potrebbe stupirti, fatta seguendo le indicazioni riportate sul libro delle Sorelle Simili esperte panificatrici.

Sono morbidissime, buonissime anche il giorno dopo ma soprattutto congelabili per i tuoi bambini. Potrai toglierle dal freezer per una merenda al momento del bisogno.

Ti lascio il bellissimo libro di cui ti ho parlato, vale la pena averlo nella tua libreria e la ricetta del Pane della Mezz’ora Sempre delle Sorelle Simili.

Buona Cucina! 🙂

Pizzette
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo40 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni25 Pizzette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per fare le Pizzette

Per l’ Impasto

  • 500 gfarina 0
  • 250 mlacqua
  • 1 bustinalievito di birra secco (granulare)
  • 40 gburro
  • 1 cucchiaiozucchero (semolato)
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainosale

Per la Farcia

  • 350 gpassata di pomodoro
  • 3mozzarelle (a cubetti)
  • q.b.origano secco

Strumenti

  • Planetaria
  • Teglia da forno
  • Carta forno

Preparazione delle Pizzette

  1. Nella ciotola della planetaria metti la farina, con lo zucchero, l’olio, il burro morbido ed il lievito.

    Aziona l’impastatrice a velocità minima e aggiungi acqua lentamente e solo quando la precedente è stata assorbita.

  2. Unisci il sale e aumenta la velocità portandola a 3 o 4.

    Quando si sarà formata una palla uniforme, togli la ciotola dalla sua sede, lavora un po’ l’impasto e fallo lievitare nella ciotola, coperto con un canovaccio.

  3. Dopo 40 Minuti l’impasto sarà raddoppiato, toglilo dalla ciotola e inizia a formare le pizzette.

  4. Con piccole porzioni di impasto forma delle palline, appoggiale a lievitare sulla carta forno già nella teglia.

  5. Lascia lievitare ancora per almeno 30 minuti.

    Trascorso il tempo, con un dito, fai un impronta al centro di ogni pallina lievitata.

  6. Nel bucchetto appena formato metti un po’ di pomodoro, un pezzetto di mozzarella e un pizzico di origano.

  7. Inforna a 200°C per 10 minuti.

  8. Queste che vedi sono state stese prima della cottura come ti spiego sotto.

    Nell’immagine principale in alto invece, come da ricetta.

Note e Consigli

Naturalmente puoi farcire le Pizzette come meglio preferisci, l’importante è non far traboccare gli ingredienti dal buchetto centrale, nel caso contrario ti troverai le pizzette vuote al centro e tutte colate di ripieno esternamente.

Il burro lo puoi sostituire con l’olio, puoi inoltre decidere se avere le pizzette più o meno sottili. Se preferisci, quindi, puoi stenderle con un piccolo mattarello o schiacciarle con il palmo della mano dopo la lievitazione, farcirle ed infornarle subito.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

18 Risposte a “Pizzette Congelabili”

  1. Troppo belle e buone, nonna paperaaa! Adoro la pizza e queste pizzettine congelabili sono mitiche! Complimenti e grazie per avermi fatto conoscere questa ricetta! 😀 Un abbraccio!

  2. Deliziose queste pizzette!! Ti ho mandato un messaggio con la mia mail, mi diceva che è andato a buon fine ma se così non fosse, cercami su face, Cinzia Ceccolin 🙂 un bacio

  3. Deliziose queste pizzette!! Ti ho mandato un messaggio con la mia mail, mi diceva che è andato a buon fine ma se così non fosse, cercami su face, Cinzia Ceccolin 🙂 un bacio

  4. Rieccomi.. scusa ma oggi connessione balleriana, ti ho lasciato messaggio con mail, ma se per caso non fosse arrivata cercami su face Cinzia Ceccolin, un abbraccio

  5. che meraviglia queste pizzette, e brava Nonna Papera, bellissime le focaccine … e splendida la canzone di sottofondo, per la prima volta ti vengo a trovare con l’audio attivo 😉 felice serata tesoro:*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.