Crea sito

Caserecce con carciofi e menta

Continuiamo con l’ingrediente di stagione: il carciofo. Oggi voglio condividere con voi la ricette delle caserecce con carciofi e menta, sono decisamente un primo piatto buono, leggero e saporito dalle note fresche. La menta si sposa bene con i carciofi, e quel tocco di freschezza che rilascia al palato ti riporta con la mente in primavera.
Provare per credere!

Caserecce con carciofi e menta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 360 gcasarecce
  • 4carciofi
  • 6 fogliementa (grandi)
  • q.b.cipolla
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe nero

Preparazione

  1. Per preparare le caserecce con carciofi e menta iniziate dalla pulizia dei carciofi. Privali delle foglie esterne più dure, tagliare a metà e togliere la peluria centrale. Mettere a mollo con acqua e mezzo limone per 10 minuti (operazione facoltativa), sciacquare e tagliate a striscette verticali di circa mezzo centimetro.

    In una padella mettete a scaldare un filo insieme alla cipolla tritata. Appena inizia a sfrigolare mettere 4 cucchiai d’acqua e versateci dentro i carciofi. Salate e pepate. Coprire con un coperchio e abbassate la fiamma. Lasciare cuocere 15 minuti circa mescolando ogni tanto. Se asciugano troppo aggiungere ancora un paio di cucchiai d’acqua. A cottura ultimata mettete la menta tritata ed ecco che il condimento per la vostra pasta sarà pronto.

    Cuocete le caserecce in abbondante acqua bollente e salata secondi i tempi di cottura indicati sulla confezione. Una volta pronta la vostra pasta scolatela e versate nella padella con il condimento. Mescolate bene facendo amalgamare il tutto e se necessario aggiungete un filo d’olio evo a crudo che non guasta mai e servite in tavola.

Consigli

Nelle vostre ricette con carciofi prediligete sempre dei carciofi nostrani e di stagione, il sapore sarà più dolce e genuino.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.