Frittata di carciofi

In questi giorni avendo più di 30 carciofi mi sono sbizzarrita a prepararli in tantissimi modi, con ricette vecchie, ma anche creandone di nuove. Una delle tante ricette vecchie che ho rifatto è proprio la frittata di carciofi. Un secondo piatto gustoso e semplicissimo da realizzare, è perfetta sia da consumare a pranzo che a cena, ed è ottima anche fredda quindi da preparare in anticipo. Ottima anche da servire per un antipasto.

Frittata di carciofi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4carciofi
  • 4uova
  • sale
  • pepe nero
  • 100 mlacqua (mezzo bicchiere)
  • 1 spicchioaglio
  • olio extravergine d’oliva
  • 100 gpancetta (facoltativa)

Preparazione

  1. Per preparare la frittata di carciofi iniziate dalla pulizia dei carciofi. Eliminate il gambo e le foglie esterne più dure. tagliate le punte fino ad arrivare alla parte tenera del carciofo, quindi a metà. Tagliate ora i carciofi a metà, eliminate la barbetta interna, quindi tagliateli a fettine.

    Scaldate un filo abbondante di olio evo in una padella e soffriggete l’aglio, quindi unite poi i carciofi. Aggiustate di sale e pepe, date una bella mescolata. Appena iniziano a sfrigolare aggiungete mezzo bicchiere di acqua, e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere a fiamma medio-bassa per una decina di minuti, quindi togliete il coperchio e lasciate che l’acqua in eccesso evapori. A questo punto aggiungete un altro filo dolio se necessario. Se volete potete aggiungere della pancetta, o potete omettere questa parte. Togliete l’aglio.

    In una ciotola sbattete le uova, e se necessario aggiungete un pizzico di sale, quindi versatele sui carciofi. Livellate formando uno strato uniforme e coprite con il coperchio, mettete il fuoco basso, quindi lasciate cuocere per circa 5 minuti. Adesso rigirate la frittata aiutandovi con il coperchio e fate cuocere altri 5 minuti.

    Mettete dunque la frittata in un piatto, dividete in porzioni e servite.

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyrights – © 2020-2021 Natura e cucina di Michela Mirenda. All rights reserved

Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Michela Mirenda, co-founder e CEO di Natura e Cucina snc . E' vietato l'uso per fini commerciali e la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.