Crea sito

Torta ricotta e pere

Questa Torta ricotta e pere è ispirata alla famosa creazione di Sal de Riso, purtroppo non l’ho mai assaggiata, tuttavia apprezzando molto le ricette del Maestro ho voluto replicarla, anche se con qualche piccola modifica e con ingredienti del mio territorio, come le pere e le nocciole dell’Etna.

Qualora voleste provarci anche voi, vi lascio gli ingredienti, merita davvero!

 

torta ricotta e pere– Torta ricotta e pere –

 

Ingredienti:

  • biscuit alle nocciole (2 basi da 24 cm ø) – la ricetta ⇒ QUI.
  • Per la crema:
  • 500 g di ricotta fresca (io quella di pecora dei Nebrodi)
  • 250 ml di panna fresca
  • 50 g di zucchero a velo
  • 100 g di zucchero semolato
  • semi di 1 baccello di vaniglia
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 450 g di pere butirre dell’Etna (o Williams)
  • 50 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di maizena
  • succo di un limone
  • una noce di burro
  • 1 – 2 cucchiai di liquore limoncello (o rum o maraschino)
  • Per decorare:
  • 3 fette di pere
  • zucchero a velo  qb
  • 3 cucchiai di zucchero semolato per il caramello

Procedimento:

Per cominciare preparate le basi di biscuit alle nocciole e tenetele da parte.
Proseguite adesso con la preparazione delle pere sciroppate: sbucciate le pere, eliminate il torsolo e i semi e tagliate la polpa a cubetti, poneteli in una padella insieme a 50 grammi di zucchero semolato, una noce di burro e il succo filtrato di un limone, quindi fateli cuocere per qualche minuto; non appena si formerà il succo, aggiungete un cucchiaio di maizena e fatela sciogliere dando una mescolata, infine unite il liquore e lasciate addensare fino a quando il succo avrà un aspetto sciropposo. Spegnete e fate raffreddare.

Per la crema: aiutandovi con delle fruste elettriche, lavorate la ricotta con 100 grammi di zucchero semolato, la cannella e i semini di vaniglia.  In un’altra ciotola montate la panna con 50 grammi di zucchero a velo.

Adesso incorporate le pere sciroppate alla crema di ricotta, unite anche la panna montata e amalgamate.

Composizione della torta ricotta e pere:

Rivestite con la carta forno uno stampo a cerniera di 24 cm, quindi ponete il primo disco di biscuit alle nocciole sul fondo dello stampo, versate la crema alla ricotta e pere già pronta e livellatela con una spatola, infine coprite con il secondo disco alle nocciole e riponete la torta nel freezer per un paio d’ore, successivamente trasferitela in frigo a riposare per almeno mezza giornata.

Decorazione della torta:

  • Io ho fatto così: ho tagliato una pera a fette sottili, le ho passate nello zucchero semolato, messe su una teglia con la carta forno e le ho lasciate caramellare nel forno caldo per una ventina di minuti.
  • In un pentolino ho preparato del caramello, poi con un cucchiaio l’ho lasciato cadere a fili su un foglio di carta forno creando una sorta di rete, dopodichè ho lasciato indurire la decorazione a temperatura ambiente.
  • Per finire ho spolverizzato la torta con lo zucchero a velo, l’ho guarnita con la decorazione al caramello e le fettine di pere, queste ultime sorrette da un paio di stecchini.

Suggerimento: se volete ottenere delle fettine di pere dall’effetto brinato passatete prima nell’albume e poi nello zucchero semolato, quindi fatele asciugare per una mezz’oretta nel forno a 80°/100° e infine lasciatele rafreddare a temperatura ambiente. Così facendo induriranno e non avrete bisogno di sostenerle con gli stecchini.

Spero che questa torta ricotta e pere piaccia anche a voi, alla prossima dolcezza!

 

torta ricotta e pere sal de riso

 

::::::::::::::::::::::::::::::::::::  ALTRI SUGGERIMENTI  :::::::::::::::::::::::::::::::::::

Torta Bea alla ricotta con amaretti mandorle e amarene

Torta Foresta Nera – Scharzwälder Kirschtorte

“Temptation Cake” – Torta al Caramello Cocco e Caffè

Cheese Cake all’arancia senza cottura

Torta ubriaca – ricetta golosa

 

˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜

Grazie per la visita, vi aspetto nella mia pagina FACEBOOK.

Trovate le mie ricette anche su InstagramPinterestTwitter

Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.