Crea sito

“Temptation Cake” – Torta al Caramello Cocco e Caffè

“Temptation Cake”  è la deliziosa Torta al Caramello che ho preparato sabato scorso, niente cottura in forno, veloce e facile da realizzare, è una vera tentazione golosa! L’ho preparata con  una base di savoiardi aromatizzati al caffè e farcita con una soffice crema al mascarpone e cocco, con l’aggiunta di una squisita crema al caramello.  Un connubio perfetto che vi conquisterà!

"Temptation Cake" - Torta al Caramello Cocco e Caffè
“Temptation Cake” – Torta al Caramello, Cocco e Caffè

Ingredienti x uno stampo da 20 cm:

  • 1 confezione di savoiardi
  • 250 g di mascarpone
  • 150 ml di panna fresca
  • 100 g di zucchero a velo
  • 50 g di farina di cocco
  • Per la bagna:
  • 300 ml di latte
  • 3-4 cucchiai di orzo al caffè o caffè solubile
  • 3 cucchiai circa di zucchero semolato
  • Per il caramello:
  • 200 g di zucchero semolato
  • 100 ml di panna
  • circa 30 biscotti “lingue di gatto” x rifinire il bordo

Preparazione della Torta al Caramello:

…………………………………………………………………………….

Preparare il caramello:
In un pentolino mettere lo zucchero e farlo caramellare fino ad ottenere una tonalità ambrata non troppo scura. (Se avete un termometro da cucina la temperatura del caramello dovrà arrivare a circa 170°). A parte,  riscaldare la panna e poi unirla al caramello ponendo il pentolino fuori dal fuoco. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Fare attenzione agli schizzi.

Preparare la bagna:
Scaldare il latte con lo zucchero fino a farlo sciogliere, aggiungere  l’orzo al caffè, mescolare e lasciar raffreddare.

Montare la panna con metà zucchero a velo.

Lavorare il mascarpone con il rimanente zucchero a velo, unire la farina di cocco e amalgamare bene, quindi incorporare delicatamente la panna montata.

Adesso passiamo al montaggio della torta al caramello: Rivestire con la carta da forno o con la pellicola trasparente uno stampo possibilmente di quello apribile. Bagnare i savoiardi nella bagna al caffè d’orzo e man mano adagiarli sul fondo dello stampo, coprire con uno strato di crema al mascarpone e poi aggiungere un po’ di caramello distribuendolo con un cucchiaio su tutta la superficie. Proseguire alternando gli strati e finire l’ultimo strato con  la crema al mascarpone.

Adesso mettere lo stampo in freezer per almeno 30 minuti in modo che la torta si rapprenda un po’, dopodichè, toglierla dal freezer e sformarla.

A questo punto decorare la superficie della torta con il caramello  e rifinire il bordo con i biscotti “lingue di gatto”.

Lasciar riposare la torta in frigo per almeno mezza giornata prima di servirla.

"Temptation Cake" - Torta al Caramello Cocco e Caffè“Temptation Cake” – Torta al Caramello Cocco e Caffè

temptation cake

“Temptation Cake” – Torta al Caramello Cocco e Caffè

Ti potrebbero interessare anche:

Caramelle mou – facili e veloci
Si può congelare il mascarpone?
Pasta biscotto per rotolo – ricetta base
Torta fragolosa
Biscotti gelato pescafragola
Estratto di vaniglia fatto in casa

Se ti va, puoi seguirmi anche sulla mia Fan Page: Clicca QUI

Rosso Fragola

 Grazie x la visita! Torna a trovarmi!!!

COPYRIGHT

Salva

2 Risposte a ““Temptation Cake” – Torta al Caramello Cocco e Caffè”

  1. sai che non ho mai fatto il caramello?
    ma non per questo non mi piace, anzi, ma ho paura di fare pasticci…
    ma prima o poi proverò!
    e non ho nemmeno mai pensato all abbinamento con il cocco ma credo che tu abbia avuto un’ottima idea!
    bellissima torta,altro che semplice, sei stata davvero brava, mi piace quando con poco si crea così
    buona giornata

    1. Scusami, ma mi ero persa il tuo commento.
      Io ultimamente mi sono fissata con il caramello, ho già in programma diverse ricettine. Non è complicato da fare, provaci! In fondo anche la torta non è poi così complicata!
      Ti ringrazio per aver apprezzato l’idea! E’ (era) davvero buonissima! 😉 Buona giornata anche a te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.