Crea sito

Zucchine croccanti al forno ricetta saporita

Le zucchine croccanti al forno sono un contorno facile, economico e decisamente saporito, se anche a voi capita di dover insaporire le verdure al forno perché in casa non sono molto amate, questa ricetta farà sicuramente al caso vostro. Le zucchine si sa, non saranno saporitissime e gustose (a me piacciono) ma molti storcono il naso quando le vedono in tavola, da qui la necessità di ingegnarmi per trovare ogni volta una soluzione saporita e pratica che possa accontentare davvero tutti. Per preparare le zucchine croccanti al forno saranno necessari pochi e semplici ingredienti che quasi sempre abbiamo in casa, se volete potete anche utilizzare le erbe profumate del vostro orto che conferiranno maggior sapore a questo contorno già di per sè molto stuzzicante. Ora vi invito a seguirmi in cucina per preparare insieme la ricetta delle zucchine al forno!
 


Se vuoi ricevere gratuitamente le notifiche delle ricette e tutte le novità, clicca QUI
 
Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

zucchine croccanti al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Zucchine (di medie dimensioni)
  • 5 cucchiaiPangrattato
  • 3 cucchiaiPecorino grattugiato (o Parmigiano)
  • 1 spicchioAglio
  • 6 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Erbe aromatiche (tritate (io salvia, timo, basilico e rosmarino))
  • q.b.Sale

Preparazione delle zucchine croccanti al forno

  1. Iniziamo a preparare le nostre zucchine croccanti al forno lavandole accuratamente, le asciughiamo, le tagliamo in fettine non troppo spesse (le mie circa 3 mm) e le mettiamo in una ciotola insieme ai cucchiai di olio, mescoliamo bene e teniamo da parte.

  2. In un piatto mescoliamo il pangrattato, il formaggio grattugiato, l’aglio tritato e le erbe aromatiche che preferite o avete a disposizione, mescolate bene e poi impanate le fette di zucchina da entrambi i lati.

  3. Un suggerimento per prepararle in modo ancora più veloce: dopo aver tagliato le zucchine ed averle condite con l’olio, prepariamo la panatura e la mettiamo in un sacchetto per alimenti, aggiungiamo le zucchine condite, sigilliamo e mescoliamo bene.

  4. In questo modo le zucchine si condiranno in modo uniforme in pochi istanti e soprattutto non sporcheremo mille piatti!

  5. zucchine croccanti al forno

    Disponiamo le zucchine a raggiera in una teglia leggermente unta, condiamo con un pizzico di sale ed inforniamo a 180° in forno statico per circa 20 minuti. Trascorso tale tempo le zucchine si saranno cotte ed avranno creato una crosticina croccante al loro esterno, portatele in tavola ancora calde e buon appetito!

  6. frittata di cicorie

    Se volete utilizzarle all’interno di altre ricette, potete realizzare una frittata di zucchine, una frittata al forno con altre verdure o delle polpette, insomma oltre che come contorno sono ottime per impreziosire anche altri piatti! Un’idea potete trovarla qui sostituendo le verdure con le zucchine per realizzare una frittata con zucchine veramente saporita!

  7. Per altre ricette sfiziose con le zucchine clicca qui:

    Sformato di zucchine

    Cotolette di zucchine in padella

    Zucchine croccanti in padella

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

14 Risposte a “Zucchine croccanti al forno ricetta saporita”

  1. Ciao Michela buonissime!sono piaciute anche a Matteo che mi ha chiesto di prepararle più spesso,grazie e alla prossima

  2. Ciao Michela, cosa potrei sostituire al parmigiano/pecorino? Il mio ragazzo sta cercando di ridurre quanti latticini consuma e io sono vegana. Grazie 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.