Crea sito

Cotolette di zucchine in padella

Le cotolette di zucchine in padella sono un secondo piatto sfizioso, leggero quanto basta ma ricco di sapore, perfetto per far mangiare le verdure anche a chi proprio non ne vuole sapere. La ricetta l’ho presa dal sito Giallozafferano (qui la ricetta originale) e l’ho riprodotta fedelmente variando leggermente le dosi. Con la dose che vi indicherò ho ottenuto 7 cotolette non troppo grandi, perfette come secondo piatto con un bel contorno di insalata o di patate, insomma potete scegliere di accompagnarle come più preferite!
Ora seguitemi in cucina e prepariamo insieme le cotolette di zucchine in padella!

Se vuoi ricevere gratuitamente le notifiche delle ricette e tutte le novità, clicca QUI
 
Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

cotolette di zucchine in padella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni7 pezzi circa
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le cotolette

  • 2Zucchine (di medie dimensioni)
  • q.b.Sale
  • 1/3 cucchiainoNoce moscata (grattugiata)
  • 150 gScamorza (provola)
  • 4 cucchiaiPangrattato (circa)
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva (per la cottura)

Per la panatura

  • 2Uova
  • q.b.Sale
  • q.b.Pangrattato

Preparazione delle cotolette di zucchine in padella

  1. Prendiamo le zucchine, le laviamo e le priviamo delle estremità. Con l’aiuto di una grattugia a fori larghi grattugiamo le zucchine, poi le mettiamo in uno scolapasta, aggiungiamo un po’ di sale e le lasciamo riposare per far sì che perdano la loro acqua di vegetazione.

  2. cotolette di zucchine in padella

    Dopo circa 15 minuti strizziamo le zucchine, le trasferiamo in un’altra ciotola ed aggiungiamo la noce moscata, un pizzico di sale, il Parmigiano grattugiato e la scamorza grattugiata sempre con la grattugia a fori larghi.

  3. Vi consiglio di aggiungere il pangrattato per ultimo, a piccole dosi, in modo da potervi regolare fino a raggiungere la giusta consistenza dell’impasto: dovrà essere morbido e lavorabile ma non troppo bagnato, altrimenti le cotolette di zucchine tenderanno a rompersi durante la panatura.

  4. Con l’aiuto di un coppapasta (o con le mani) create le cotolette, poi a parte sbattiamo le due uova con un po’ di sale ed immergiamo ogni cotoletta prima nell’uovo e poi nel pangrattato che avremo messo in un altro piatto.

  5. cotolette di zucchine in padella

    Prendiamo una padella capiente, scaldiamo l’olio e quando sarà caldo cuociamo le nostre cotolette di zucchine in padella rigirandole bene finché non saranno dorate.

Un consiglio in più

* Se volete delle cotolette più saporite, aggiungete all’impasto due fette di speck tritate;

* Potete realizzare delle cotolette più spesse e farcirle al centro con un po’ di formaggio filante e del prosciutto cotto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.