Crea sito

Torta Lindt la torta che si scioglie in bocca

La torta Lindt è famosissima: spopola nel web già da un po’ ma io non l’avevo mai provata, qualche giorno fa mia figlia “grande” mi ha chiesto una torta che fosse solo al cioccolato e quale migliore ricetta di questa? Devo dire che è divina, imperdibile per gli amanti del cioccolato si scioglie in bocca ed è un tripudio di golosità, perfetta anche da servire nelle occasioni importanti. Per la ricetta ho preso ispirazione dal blog In cucina con Peppa della mia amica Giusy, la sua ricetta la trovate qui, ora seguitemi in cucina e prepariamola insieme!


Se vuoi ricevere gratuitamente le notifiche delle ricette e tutte le novità, clicca QUI

Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

torta lindt
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base

  • 100 gCioccolato fondente
  • 120 gZucchero
  • 3Uova
  • 50 gBurro
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci (raso)
  • 100 gFarina 00

Per la ganache

  • 300 gCioccolato al latte
  • 300 mlPanna fresca liquida
  • 70 gBurro

Per lo stampo

  • q.b.Burro
  • q.b.Cacao amaro in polvere

Preparazione della torta Lindt

  1. Partiamo dalla preparazione della base: per preparare questa torta avrete bisogno dello stampo furbo, quello “rovesciato” che vi permette di creare una base con un incavo nel quale metteremo la ganache.

  2. In un pentolino mettiamo il cioccolato fondente tritato, lo zucchero, aggiungiamo il burro e mettiamo su fiamma dolce. Quando il cioccolato ed il burro saranno fusi spegniamo la fiamma, aggiungiamo le tre uova e mescoliamo energicamente, appena saranno ben incorporate inseriamo la farina ed il lievito setacciati e continuiamo a mescolare fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.

  3. torta lindt

    Ungiamo lo stampo con un po’ di burro e cospargiamo di cacao amaro, poi versiamo l’impasto, livelliamo bene ed inforniamo in forno statico a 160° per 20 minuti circa.

  4. Lasciamo raffreddare la nostra base, quando sarà completamente raffreddata potremo spostarla sul vassoio dove poi la serviremo, nel frattempo prepariamo la ganache al cioccolato.

  5. In un pentolino mettiamo la panna ed il burro, accendiamo la fiamma (non troppo alta) e facciamo sciogliere bene. Appena il burro sarà fuso aggiungiamo il cioccolato al latte tritato e mescoliamo velocemente con l’aiuto di una frusta fino ad ottenere un composto fluido e liscio.

  6. torta lindt

    Versiamo la ganache sulla nostra torta, poi mettiamo in frigo a rassodare per almeno un paio d’ore e finalmente potremo gustarla in tutta la sua golosità.

  7. Per gli amanti del cioccolato, altre ricette di torte cremose le trovate qui:

    Torta cremosa fondente

    Torta al cioccolato cremosa

    Quadrotti cremosi al cioccolato

Un consiglio in più

* Per un risultato eccellente ed in onore al nome, bisognerebbe usare cioccolato Lindt, ma ho fatto la prova anche con altre marche e viene comunque benissimo;

* Se la volete rendere ancora più golosa potete servirla con dei ciuffetti di panna montata;

* La torta Lindt si conserva in frigo per 2/3 giorni (ma è difficile che avanzi).

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.