Crea sito

Crostata alle mele con marmellata di albicocca

[banner]

Questa gustosa ed apprezzata Crostata alle mele con marmellata di albicocca è proprio un classico dei dolci e come tale ben si adatta ad ogni circostanza.  Si presta ad essere assaggiata nel dopo pasto senza appesantire ed è ottima per un break leggero. 

Crostata alle mele

Tempo di esecuzione: 60″

Grado di difficoltà: difficile

Ingredienti per la base della crostata ( quantità per uno stampo di diametro=26 cm.): farina: 330 gr  / uovo: 1 + il bianco di un secondo  /  burro: 125 gr  / zucchero: 110 gr  /  buccia di arancia: q.b.  /  lievito: mezza bustina  / vaniglia: 1 bustina  /  latte: q.b.

Per la farcia della torta:  Mele (tipo Golden): 2  /  marmellata all’albicocca: 3 cucchiai  / brandy ( o martini o ramazzotti, no il rum è troppo secco): 1 cucchiaio  /   cannella: 1 cucchiaino  /  zucchero a velo: q.b. 

Procedimento:

Per la pasta frolla: su una spianatoia mettete la farina, lo zucchero, il lievito, la buccia di arancia e il burro. Mescolate il tutto e spezzettate il burro tra le dita. Quando quest’ultimo lo avete lavorato bene e l’impasto risulta omogeneo unite l’uovo e la parte bianca di un secondo uovo, la fialetta di vaniglia e il sale. Per rendere morbido, elastico e più facilmente gestibile l’impasto potete aiutarvi con un pò di latte che conferirà alla crostata maggiore morbidezza. 

Crostata alle mele Per la farcia: procedete mettendo in una ciotola la marmellata, la cannella e il cucchiaio di superalcolico ( senza esagerate nella quantità l’alcol evapora in cottua, ma conferisce alla crostata un sapore più ricco). Mescolate bene e distribuitelo sulla base della crostata che avrete provveduto a buccherellare. Per ultime sbucciate le mele tagliatele come indicato nelle immagini di riferimento e sistematele partendo dal bordo esterno della torta in aderenza con il suo bordo. Ruotando intorno alla sua circonferenza, completate il giro e finite con il riempimento della parte centrale.

Crostata alle mele

Spolverizzate un pò di zucchero a velo sulle mele che risulteranno lucide dopo la cottura e infornate a forno già alla temperatura di 180° per 30/40″.

Crostata alle mele

Prima di rimuoverla dallo stampo attendete che si raffreddi e trasferita su un piatto idoneo completerete con una ultima spolverata di zucchero a velo. Tagliate una fetta di crostata tiepida e servite 🙂 Clara


Con questo dolce partecipo al
Contest
di

Silvana – Profumi Sapori & Fantasia e  Tina –  Le Ricette di Tina

A Carnevale ogni ricetta dolce vale

22 Risposte a “Crostata alle mele con marmellata di albicocca”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.